Home / Cronaca / FIRENZE – Sventato furto in casa: arrestati 4 rumeni
furto aggravato

FIRENZE – Sventato furto in casa: arrestati 4 rumeni

FIRENZE – La notte scorsa, Carabinieri e Polizia hanno sventato un colpo in un appartamento in via Niccolò da Uzzano. In manette sono finiti 4 cittadini rumeni di età compresa tra i 21 e i 35 anni, tutti con specifici precedenti per reati contro il patrimonio. A dare l’allarme alle forze dell’ordine è stato proprio un residente. Affacciandosi alla finestra, il testimone aveva infatti notato nel palazzo di fronte due individui che, dopo essersi arrampicati sul balcone del primo piano, stavano entrando in un’abitazione. I malintenzionati non erano soli: ad attendere impazienti sotto lo stabile c’erano anche due complici che tenevano d’occhio la situazione.

Arresto congiunto di Polizia e Carabinieri

Arresto congiunto di Polizia e Carabinieri

Con queste preziose informazioni, le sale operative del 112 e del 113 si sono subito coordinate facendo scattare immediatamente il piano per bloccare i malviventi. Una gazzella del 112 è prontamente intervenuta da un lato della strada, mentre le volanti della Questura hanno tagliato le restanti vie di fuga chiudendo la via dalla parte opposta. Una volta intrappolati nella morsa delle forze dell’ordine, per i due “pali” non è rimasta che la fuga: una breve corsa che si è inevitabilmente conclusa dopo pochi metri con la loro cattura.

Passato qualche minuto, nella rete di Polizia e Carabinieri sono caduti anche gli altri due “topi d’appartamento” che, sorpresi all’opera, nel frattempo volevano farla franca mimetizzandosi nel buio. Quando sono stati scoperti, erano entrambi accucciati dietro i vasi nella terrazza della casa appena visitata. Gli operatori hanno sequestrato anche gli strumenti da effrazione utilizzati dagli arrestati per forzare la porta finestra dell’abitazione: cacciaviti ed una punta di trapano modificata. Più tardi, ulteriori verifiche nella dimora fiorentina di uno degli stranieri (di 23 anni) hanno permesso di recuperare un computer portatile rubato. Il giovane dovrà rispondere anche del reato di ricettazione.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.