Home / Cronaca / FIRENZE – Spaccio di eroina: arrestati 2 tunisini
eroina droga
Eroina

FIRENZE – Spaccio di eroina: arrestati 2 tunisini

FIRENZE – Ieri pomeriggio a Firenze, i Carabinieri della Tenenza di Pontassieve hanno arrestato due tunisini, rispettivamente di 35 e 49 anni, con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacente, poiché, in concorso tra loro, hanno ceduto una dose di eroina per un corrispettivo di 30 euro. Nella circostanza, i militari hanno notato un furgone Fiat Ducato, di colore arancione, in sosta in  Piazza Beccaria, il cui conducente, un giovane del luogo, era in palese stato di attesa con fare guardingo.

I militari dell’Arma si sono subito insospettiti e hanno deciso di monitorare i movimenti del soggetto. Il conducente  del mezzo, dopo aver effettuato una telefonata, si spostava a bordo del furgone verso viale Giovine Italia e scendeva dalla cabina per poi entrare all’interno del vano di carico  posteriore. Dopo qualche minuto di attesa, l’uomo è stato raggiunto da due uomini che salivano all’interno del furgone, anche loro dal portellone laterale.

A quel punto, i Carabinieri hanno deciso di bloccare i tre soggetti. I due tunisini hanno cercato di sbarazzarsi della droga in loro possesso. I successivi accertamenti hanno permesso di verificare che i due stavano cedendo lo stupefacente al proprietario del furgone. Durante la perquisizione sono stati sequestrati circa 2 grammi di eroina e la somma contante di 1.000 euro in banconote di diverso taglio, ritenuta provento di attività illecita. I due magrebini, già noti alle Forze dell’Ordine, sono stati arrestati e tradotti presso la casa circondariale di Sollicciano, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.