Home / Cronaca / FIRENZE – Spaccio di droga, in manette 3 fratelli
Tutta la droga sequestrata dai Carabinieri

FIRENZE – Spaccio di droga, in manette 3 fratelli

FIRENZE – Ieri sera a Firenze, in zona Campo di Marte, i Carabinieri hanno arrestato tre fratelli di origine marocchina, I.B. classe 1990, Y.B. classe 1994, e l’altro classe 1996, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in concorso, sequestrando circa 2 chili di droga del tipo hashish e marijuana. Nella circostanza, gli accertamenti effettuati in Firenze dai militari del Nucleo Operativo insieme alle unità cinofile, hanno portato all’individuazione della casa dei soggetti, nonché alla perquisizione del loro appartamento. Y.B., uscito dalla abitazione, veniva fermato e controllato a seguito di un incontro con due giovani del posto che ha fatto insospettire i militari.

I Carabinieri mostrano la droga sequestrata

I Carabinieri mostrano la droga sequestrata

Da una prima perquisizione non veniva rinvenuto nulla sulla sua persona, ma i militari dell’Arma hanno comunque proceduto al controllo dell’abitazione. Giunti nei pressi del condominio, i militari fermavano il fratello minore mentre cercava di uscire di casa, rinvenendo nella sua disponibilità, all’interno della fodera del casco che portava, un ovulo di hashish. Entrati nell’abitazione hanno trovato il terzo fratello I.B. che, alla vista dei Carabinieri, cercava di disfarsi di un mezzo ovulo di hashish. All’interno della casa non veniva rinvenuta sostanza stupefacente, ma un mazzo di chiavi tra i quali una per aprire un’autovettura Renault ed una universale per aprire i contatori del gas, pertanto i militari procedevano alla perquisizione veicolare e dei contatori.

Nel corso del controllo, i militari hanno rinvenuto, nascosta sotto il sedile del passeggero, una scatola di succhi di frutta con all’interno 48 ovuli di hashish di circa 10 grammi cadauno; all’interno di una scatola 5 tavolette di hashish di circa 100 grammi cadauna; all’interno del cruscotto un bilancino di precisione elettronico. Contestualmente, nel vano contatori del gas, sito sul pianerottolo antistante il loro appartamento, hanno rinvenuto 11 buste contenti sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di circa 800 grammi ed un frammento di hashish di circa 60 grammi. All’esito delle attività, i tre fratelli (i due maggiorenni già noti alle Forze dell’Ordine) sono stati arrestati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.