Home / Cronaca / FIRENZE – Riapre l’Esselunga di via dell’Argingrosso?
Esselunga Argingrosso
Esselunga Argingrosso - Firenze

FIRENZE – Riapre l’Esselunga di via dell’Argingrosso?

L’Esselunga di via dell’Argingrosso a Firenze riapre? Nel supermercato dell’Isolotto sono partiti i lavori.

Esselunga Argingrosso

Esselunga Argingrosso

L’Esselunga di via dell’Argingrosso riapre? Potrebbe essere una gran bella notizia per gli abitanti dell’Isolotto, soprattutto del vicinato dell’Argingrosso, che a gran voce chiedono la riapertura del punto vendita, chiuso da un anno per poter trasferire le metrature di superficie commerciale necessarie all’apertura della nuova Esselunga del Galluzzo, poiché i regolamenti comunali non avrebbero consentito di tenere aperti entrambi i negozi. Un grosso disagio per tutte quelle famiglie – soprattutto anziani – che, abituati a fare la spesa in questo supermarket dal lontano 1974,  si vedono adesso costretti ad dover arrivare al Centro Commerciale di via Canova (circa 1 km) per fare la spesa. Disagio tale che Esselunga ha creato un servizio di bus navetta gratuito dal punto di vendita chiuso di via dell’Argingrosso fino al supermercato di via Canova.

Regolamenti prontamente cambiati dal Comune di Firenze, che, anche a fronte delle 1500 firme raccolte dal vicinato a favore della riapertura del supermercato, ha approvato una mozione che liberasse da qualsiasi vincolo di chiusura del negozio. Che tuttavia ha continuato a rimanere chiuso.

Ora però le cose potrebbero cambiare, con grande soddisfazione di vicini, anziani, mamme e passeggini. Nel supermercato di via dell’Argingrosso  sono partiti dei lavori, ma non ci è dato sapere se a ciò corrisponderà la riapertura del negozio.  In attesa di avere comunicazioni ufficiali da Esselunga, da cui attendiamo risposta, abbiamo interpellato alcune persone che uscivano dal cantiere. Ma il destino del grande fabbricato è per ora avvolto nel mistero e le notizie raccolte sono opposte: alcuni ci dicono che si tratta di lavori di ristrutturazione e adeguamento; ancora non si conoscerebbe la data di riapertura né il marchio di distribuzione, ma parrebbe che il supermercato debba riaprire, nei  primi mesi di anno nuovo. Altri però ci dicono che si tratta di lavori di demolizione, cosa che allontanerebbe ancora di più la possibilità di riapertura di un nuovo supermarket in quest’area.

Esselunga Argingrosso

Esselunga Argingrosso

“Come Quartiere 4  – scrive su Facebook il Presidente di Circoscrizione Mirko Dormentoni – abbiamo costantemente chiesto la riapertura di un punto commerciale alimentare da un anno a questa parte, approvando una apposita mozione in Consiglio nel settembre 2014. Esselunga si era impegnata a trovare una soluzione entro l’anno e oggi ci confermano che stanno mantenendo questo impegno. I lavori in corso ne costituiscono una prova certa. Ci dicono però che le forme e i modi non sono ancora del tutto definiti”.

Tuttavia non ci è dato sapere quale sia questa “soluzione”: se la riapertura di un supermercato o lo smantellamento definitivo dell’esistente. Fa ben sperare il fatto che l’area parrebbe rimanere vincolata ad uso commerciale.  Non appena avremo notizie certe da parte di Esselunga, torneremo ad aggiornare.

Carlo Casini

Giornalista pubblicista, collabora con varie testate e siti come ChiantiSette, BisenzioSette , Isolottolegnaia.it. Sociologo di formazione ed esperto intervistatore, ha lavorato nel mondo della ricerca sociale, del terzo settore e della comunicazione, ma anche nell'ambito agricoltura, ambiente e venatoria. È stato collaboratore direttivo per la Regione Toscana e ha collaborato con Caritas, Mcl, Noi. È innamorato della propria terra, ama il contatto con la natura , riscoprire angoli dimenticati e tradizioni.