Home / Eventi e cultura / Pitti Fragranze 2014, magia alla Leopolda
10682874_10204759137649147_498285685_o

Pitti Fragranze 2014, magia alla Leopolda

Domenica 14 settembre, presso la Stazione Leopolda a Firenze, si è conclusa, come ogni anno, la splendida mostra ”profumata” Pitti Fragranze. Stessa Location stessa magia.

Le impressioni di quest’anno sono state molto positive, gli espositori erano davvero molti e un po’ da tutto il globo, dall’Australia, all’Austria, 10667546_10204759132089008_786264651_oall’America all’Arabia Saudita addirittura! Mi sono recato alla mostra con il nostro fotografo Claudio Pascarelli, che ha immortalato le fragranze che mi hanno colpito di più.

Essendo tantissimi gli stand, mi sono diretto subito dove la classica boccetta contenente il prezioso profumo mi colpiva esteticamente a primo impatto. Primi di tutti le creazioni di Naomi Goodsir “Parfums”, Australiana Doc eccentrica ed eccezionale allo stesso tempo, Nella sua linea domina il Total Black, cosa particolarissima, la Limited Edition di solo 15 profumi in totale, a un prezzo che non sto a dirvi!!!

10705219_10204759159889703_1139207112_nParticolarissime le creazioni di Gabriella Chieffo che presentava “Collezione 14” sua prima linea di fragranze e profumatori per ambiente. Affascinante l’esposizione dei prodotti su ali di petali bianchi e soffici. Più faraonica ed esclusiva, invece, la nuovissima colleziona firmata Xerjoff. Ogni boccetta contenente un pezzettino originale di meteorite, particolare che mi ha colpito moltissimo.

Durante la Mostra ho incontrato, inoltre, una nostra carissima amica, Claudia, fondatrice della linea ClaudeV della quale vi abbiamo parlato qualche mese fa; un incontro piacevole come sempre e la sua linea non si smentisce mai. Altra linea che mi ha colpito molto, per i colori accesi, luminosi e diversissimi l’uno da l’altro è Bois! Fragranze dolcissime alla portata di tutti. Ventitré fragranze in tutto una diversa dall’altra.

10705264_10204759239251687_924305019_nLe ultime due linee, non per importanza, sono Arabia, una collezione appena nata ed esportata dalla Russia per tutta l’Europa dal creatore Arabo. Bellissima ed Elegante, Total Black, cattivissima forse per questo mi ci sono rispecchiato e la linea anch’essa nuovissima Inspiritv creata dal famoso attore Luca Calvani e sua madre.

Durante la sua presentazione ho avuto modo di conoscere Luca che mi ha spiegato esattamente i motivi di questa scelta ”spirituale” per la sua prima linea.

Un ritorno al passato, per staccarsi da una vita frenetica che non ci permette di staccare mai la spina, ma con un tocco di follia e passione, ecco perché la scelta del colore rosso, che differenzia tutta la collezione. Mi è piaciuta davvero moltissimo!

Edoardo Maria Savoia

Nato a Firenze nel 31 ottobre del 1990 e residente nel capoluogo fiorentino da sempre. Studente e Fashion Blogger. Molto Appassionato di arte, moda, design e disegno.