Home / Cronaca / FIRENZE – Pestato da invalido, rischia la paralisi
ataf rissa invalido

FIRENZE – Pestato da invalido, rischia la paralisi

FIRENZE – Un 45enne è stato gravemente ferito da un invalido rumeno e rischia la paralisi per la frattura della prima vertebra cervicale. È successo ieri sera intorno alle 22 in piazza Adua a Firenze, sull’autobus della linea 28 Ataf “Stazione-Sesto Fiorentino-Volpaia”.

LA RISSA – Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il 45enne nigeriano avrebbe protestato prima di cedere all’uomo, un 41enne rumeno costretto alla sedia a rotelle, lo spazio riservato agli invalidi sull’autobus, fermo al capolinea di piazza Adua. L’intervento del conducente della vettura avrebbe convinto il 45enne a lasciare il posto, ma quando il bus è partito, la discussione tra i due sarebbe continuata fino a sfociare in una rissa alla quale avrebbe preso parte anche un amico dell’invalido, un 38enne rumeno. È a questo punto che il disabile avrebbe iniziato a colpire con una stampella “l’avversario” sulla cervicale.

RISCHIO PARALISI – Accortosi di quanto stava accadendo, l’autista avrebbe fermato il bus facendo scendere i passeggeri e richiedendo l’intervento immediato dei Carabinieri e del 118, che ha provveduto a inviare un’ambulanza. Il nigeriano è stato poi trasportato all’ospedale di Santa Maria Nuova, dove si trova ricoverato in prognosi riservata e starebbe rischiando la paralisi, mentre i due romeni hanno rifiutato le cure mediche. I Carabinieri hanno sequestrato la stampella sporca di sangue e hanno denunciato i tre immigrati per rissa.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.