Home / Cinema / FIRENZE – ‘OFF Bari’: OFF Cinema ospita il regista barese Pippo Mezzapesa
off bar

FIRENZE – ‘OFF Bari’: OFF Cinema ospita il regista barese Pippo Mezzapesa

OFF Bari è il titolo della quinta puntata della rassegna cinematografica OFF Cinema – Il cinema indipendente sotto le stelle in programma mercoledì prossimo 25 giugno all’ OFF Bar – Lago dei Cigni alla Fortezza da Basso di Firenze.

L´evento, a cura di Simone Bartalesi, presidente dell’associazione Off Cinema, e del regista Manfredi Lucibello, è incentrato sulla proiezione di alcuni lavori di uno dei registi più promettenti del cinema italiano.  Per il quinto anno consecutivo, anche questa edizione regala al cinema pugliese una puntata speciale.  Dopo aver ospitato l’anno passato il regista Vito Palmieri con una retrospettiva dei suoi cortometraggi, quest’anno è il turno del suo conterraneo Pippo Mezzapesa.

Mercoledì prossimo, OFF Cinema presenterà una selezione dei suoi cortometraggi migliori e sarà un’occasione per fare una chiacchierata con lui della sua attività e sui prossimo progetti in cantiere.

Per l’occasione verranno proiettati alcuni dei suoi cortometraggi, tra i quali:

  • Zinanà, fortunata e commovente storia di un suonatore di piatti in un paese della provincia di Bari. Il cortometraggio si aggiudica il David di Donatello ed è finalista ai Nastri d’Argento.
  • Il suo terzo corto, intitolato Come a Cassano, che racconta la storia dell’omonimia fra un ragazzino pre-adolescente e il noto fantasista barese Antonio Cassano. La pellicola è prodotta da Beppe Caschetto per I.T.C. Movie e si aggiudica la menzione speciale ai Nastri d’Argento.
  • L’Altra Metà, storia della fuga di un’anziana donna da una casa di riposo in cerca del matrimonio della nipote, che le è stato precluso. Il cortometraggio scelto nell’ambito del progetto Per Fiducia 2009, per cui Mezzapesa viene scelto tra i giovani registi italiani dal premio Oscar Paolo Sorrentino. Il cortometraggio ottiene la nomination al David di Donatello e al Globo d’Oro, oltre a una menzione speciale per la regia ai Nastri d’Argento.
  • SettanTA, ritratto di una giornata particolare all’ombra delle ciminiere dell’Ilva, nel quartiere Tamburi di Taranto. Il cortometraggio ottiene la candidatura ai David di Donatello e vince il Nastro d’Argento.

Dopo la proiezione,  selezione musicale a cura di Michele Alunni.

La rassegna, patrocinata dal Comune di Firenze, è dedicata al cinema espanso attraverso la proiezione di videoclip, cortometraggi e documentari indipendenti che spaziano tra cinema italiano e internazionale, organizzata in collaborazione con associazioni del settore audiovisivo, registi e professionisti del settore.

Per il programma completo è possibile consultare il sito www.offcinema.org

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.