Home / Prima Pagina / FIRENZE – Notturna di San Giovanni: toboga in mezzo a due ali di folla
notturna san giovanni
notturna san giovanni

FIRENZE – Notturna di San Giovanni: toboga in mezzo a due ali di folla

Presentazione in Palazzo Vecchio per la corsa podistica competitiva più attesa

Ultime frenetiche ore a disposizione per le iscrizioni per l’ultima grande manifestazione podistica per le strade di Firenze prima dell’estate, la più attesa, la gara competitiva per eccellenza: la Notturna di San Giovanni, giunta alla 74esima edizione, la seconda corsa podistica più antica d’Italia. Si corre sabato 22 giugno con ritrovo già dalle 19 e partenza alle 21 da Piazza Duomo a Firenze sulla distanza classica di 10 chilometri, tutti pianeggianti. Abbinata all’evento anche la Family Walking, la corsa non competitiva di 4 chilometri. Venerdì alle 18 si chiudono infatti le iscrizioni della gara competitiva, mentre resteranno aperte fino all’ultimo quelle per la non competitiva, ma fino a esaurimento dei pettorali. L’organizzazione è curata da Firenze Marathon in collaborazione con Atletica Firenze Marathon e il patrocinio del Comune di Firenze. A tutti i partecipanti verrà regalata la maglia ufficiale Asics con disegno a colori opera dell’artista Alessandro Ciappi.

L’organizzazione prevede di superare quota 2000 unità e ha anche deciso di incrementare il numero degli atleti che saranno premiati. Saranno premiati: i primi 100 della classifica assoluta maschile (da 18 a 49 anni) anziché 80 come comunicato in un primo tempo. I primi 50 Veterani (50 anni e oltre) anziché i primi 40. Le prime 30 donne (anzichè le prime 20).

LA PRESENTAZIONE
La manifestazione è stata presentata oggi in Palazzo Vecchio a Firenze alla presenza dell’assessore allo sport del Comune di Firenze Stefania Saccardi, di Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon, di Fulvio Massini, direttore tecnico della Firenze Marathon. Presenti anche Eugenio Giani, delegato provinciale del Coni, il Maggiore Cespi in rappresentanza dell’Esercito, Alba Giovannetti responsabile associazione amici di Daniele, il generale Giorgio Cantini, presidente dell’Atletica Firenze Marathon.

“Grazie – ha detto Giancarlo Romiti – a chi contribuisce ogni anno allo svolgimento di questo evento: prima di tutto la Società San Giovanni Battista. Merito dell’organizzazione è soprattutto dei volontari (non a caso i nostri volontari saranno a disposizione anche per i prossimi Mondiali di ciclismo). Ringrazio per la sinergia anche le Forze Armate e tutto il gruppo organizzatore. Ci fa piacere ancora una volta accostare una manifestazione da noi organizzata con un evento legato al sociale e alla solidarietà: con l’Avon Running abbiamo raccolto per
Artemisia 18mila euro, la Fratres e la donazione del sangue sono da sempre con noi per la Guarda Firenze, quest’anno alla Notturna abbiamo abbinato la corsa all’associazione Amici di Lorenzo, che si occupa di sicurezza sul lavoro. Ringrazio anche, oltre naturalmente a tutti gli sponsor, il Gruppo Donatello dal quale ogni anno attingiamo tra gli artisti fiorentini ad ogni evento un pittore che ci fa una maglietta esclusiva sempre molto ricercata, ormai veri e propri elementi da collezione”.

“E’ questa – ha detto Fulvio Massini, direttore tecnico di Firenze Marathon – l’unica gara regionale in Notturna che ha una valenza agonistica esasperata. La gara più sentita, con dai 1500 ai 1800 atleti agonistici con tutti i più forti della Toscana e non solo: arrivano da tutta Italia, oltre a coloro che partecipano alla non competitiva. Ci sono tantissimi podisti da fuori Toscana: emblematico che arrivi, solo per fare due esempi, un gruppo di 30 romani e uno di 20 milanesi per onorare la Notturna di San Giovanni. E’ il percosso più bello e suggestivo del mondo e il più tecnico. Sono sempre di più coloro che da fuori Firenze e da fuori regione stanno apprezzando questo evento”.

“La Notturna di San Giovanni – ha sottolineato il vicesindaco e assessore allo sport Stefania Saccardi – rappresenta uno degli appuntamenti più qualificati del podismo fiorentino ed è la corsa più antica della nostra città. Ma accanto a questo vorrei mettere in risalto come ancora una volta lo sport si coniuga al meglio con le politiche sociali. Dalla corsa arriverà un sostegno all’Associazione Amici di Daniele che opera in un settore delicato come quello dello stress sul lavoro e problematiche correlate. Per questo un doveroso ringraziamento va agli organizzatori, che hanno individuato questa associazione che merita attenzione e incoraggiamento per la preziosa attività”.

“E’ una squadra organizzativa quella della Firenze Marathon – ha detto il delegato del Coni provinciale fiorentino, Eugenio Giani – che anima le più grandi manifestazioni di Firenze nel podismo. Qui il podismo e lo sport si sposano nella storia. Sono contento di questo rilancio della notturna di San Giovanni: qualche anno fa partecipavano qualche un centinaio di atleti oggi siamo a oltre 2000, questo grazie agli organizzatori e anche al Comune di Firenze. La Notturna è storicamente uno degli eventi che rappresenta il primo vero e proprio tassello primo degli eventi che portano ai festeggiamenti dei fuochi per la Festa del patrono. Ci aiuta a entrare nella festa del patrono nel modo migliore”.

“L’esercito – ha detto il Maggiore Cespi – oltre ad essere lieto di fornire il proprio supporto logistico avrà in corsa una rappresentativa di 18 atleti militari. Tra queste anche Alessia Mancini che nel 2008 si è laureata Campionessa del mondo a Rio nei campionati militari di pentathlon moderno”.

Felice di dare e ricevere un contributo per la nostra causa ha detto anche Alba Giovannetti, responsabile associazione amici di Daniele.

ISCRIZIONI
Le iscrizioni per la Notturna di San Giovanni si raccolgono presso:

  • Isolotto dello Sport, via dell’Argingrosso 69 a/b, Tel. e Fax: 055/7331055
  • Training Consultant, Via Fra Giovanni Angelico, 6 – Tel:055/6236163
  • Firenze Marathon, V.le M.fanti 2- Tel:055/5522957 Fax: 055/5536823, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 oppure tramite fax unitamente al relativo pagamento mediante vaglia postale o versamento sul c/c postale n°1822914 intestato a Firenze Marathon
  • La quota d’iscrizione per la gara competitiva di 10 km è di € 10, quella per la non competitiva di circa 4 km è di € 8.

PartenzaNotturna11jpg

PACCHETTO TURISTICO
Per partecipare alla Notturna di San Giovanni provenendo da fuori Firenze c’è la possibilità di usufruire dello speciale pacchetto offerto da Albatravel.
Il pacchetto è comprensivo di:
biglietto treno alta velocita’ + soggiorno in hotel 3 o 4 stelle + iscrizione alla gara + cena all’hard Rock Cafe di Firenze con menù vinile (piatto principale a scelta tra: hard rock burger o cheeseburger, veggie burger, caesar salad e soft drink).

I prezzi dei pacchetti di viaggio per persona, comprendenti sistemazione base in camera doppia con pernottamento e prima colazione in hotel rispettivamente a 4 o a 3 stelle sono i seguenti (in base alla città di provenienza):

  • partenza da Roma € 192,00; partenza da Roma € 140,00
  • partenza da Milano € 210,00; partenza da Milano € 158,00
  • partenza da Bologna € 165,00; partenza da Bologna € 125,00
  • partenza da Napoli € 225,00; partenza da Napoli € 172,00
  • partenza da Torino € 210,00; partenza da Torino € 158,00
  • partenza da Venezia € 182,00; partenza da Venezia € 130,00

supplementi e riduzioni:

  • riduzione 3° letto -20%
  • supplemento per camera singola € 25.00
  • tassa di soggiorno esclusa e da pagare in loco: € 4,00 per persona per giorno in 4 stelle e € 3,00 in 3 stelle.

IL PERCORSO DELLA NOTTURNA DI SAN GIOVANNI
PARTENZA: Piazza Duomo, Via Calzaiuoli, Piazza Signoria, Via dei Gondi, Via dei Leoni, Via dei Castellani, Piazza dei Giudici, Via dei Saponai, Piazza Mentana, Lungarno Diaz, Lungarno alle Grazie, Piazza Cavalleggeri, Corso dei Tintori, Via dei Benci, Via Verdi, Piazza Salvemini, Via Pietrapiana, Via della Mattonaia, Piazza D’Azeglio, Via della Colonna, Piazza SS. Annunziata, Via dei Servi, Piazza Duomo, Via del Proconsolo, Via del Corso, Via Calzaiuoli, Passaggio tra Duomo e Battistero (Arrivo non competitiva)

La gara competitiva prosegue per: Piazza San Giovanni, Via Roma, Piazza della Repubblica, Via Strozzi, Via Della Vigna Vecchia, Piazza Goldoni, Via Borgognissanti, Via Finiguerra, Lungarno Vespucci, Ponte alla Carraia, Lungarno Soderini, Via Lungo le Mura S. Rosa, Piazza di Verzaia, Borgo San Frediano, Via dei Serragli, Piazza della Calza, Via Romana, Piazza Pitti, Via Guicciardini, Ponte Vecchio, Via Por Santa Maria, Via Vacchericcia, Piazza Signoria, Via Calzaiuoli, Piazza Duomo: ARRIVO