Home / In evidenza / FIRENZE – Memorial Piero Nigro il 2 giugno in Arno, i ricavati alla ATT
memorial piero nigro
memorial piero nigro

FIRENZE – Memorial Piero Nigro il 2 giugno in Arno, i ricavati alla ATT

La gara di dragon boat per ricordare l’appassionato scomparso due anni fa. I proventi a favore dell’Associazione Tumori Toscana

E’ conto alla rovescia presso la Comunali Firenze, perché da oggi sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione del Memorial Piero Nigro, gara non competitiva di dragon boat che si svolgerà in Arno il 2 giugno con la partenza unica alle 15.30, con proventi che saranno devoluti in favore dell’Associazione Tumori Toscana organizzata in memoria di Piero Nigro, scomparso nel 2011, presidente regionale della lega Acquaviva Uisp Toscana e grande appassionato delle attività sportive sull’acqua, soprattutto canoa e barca a vela.

PietroNigroPoster

Gli equipaggi delle spettacolari e scenografiche imbarcazioni da venti pagaiatori disposti su due file, più un timoniere a poppa e un tamburino per dare il ritmo a prua, si affronteranno sulla distanza di 500 metri, dal Ponte da Verrazzano al Ponte San Niccolò, seguiti dal tifo degli spettatori sulle rive dando vita ad una sfida incentrata sul binomio “sport e solidarietà”. La partecipazione è infatti aperta a tutti, non occorre avere una squadra già formata.

Tutti i componenti degli equipaggi devono essere a loro agio nell’acqua e devono essere in grado di nuotare per almeno 50 metri. A ciascuno verrà consegnata la maglietta del colore dell’equipaggio di cui farà parte e l’attrezzatura necessaria per la regata. È fatto obbligo assoluto a tutti i partecipanti di indossare il giubbetto salvagente, pena l’esclusione dalla gara.

MODALITA’ DI ISCRIZIONE
Le iscrizioni, che chiuderanno il 26 maggio, prevedono un’offerta minima di 15 Euro (comprensiva di maglietta e merenda), il cui ricavato sarà devoluto all’Associazione Tumori Toscana A.T.T., associazione Onlus che cura a domicilio gratuitamente i malati di tumore di Firenze, Prato, Pistoia, Siena e rispettive province, 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno.

Iscrizioni: entro il 26 maggio 2013 – A.T.T. – Via B. Varchi, 63 – Firenze oppure: via fax al n. 055.200.99.67 con allegata la ricevuta di pagamento
Quota iscrizione: Euro 15,00 comprensive di maglietta e merenda

Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico bancario su BANCA IFIGEST – IBAN: IT 52 B 03185 02801 00001001000 (Intestatario: Associazione Tumori Toscana – Causale: II° Memorial Piero Nigro)

L’evento, nato lo scorso anno, ha già centrato la finalità che si era prefissa: quello di fare del Memorial Piero Nigro un appuntamento all’insegna dello spirito sportivo e con una condivisa finalità benefica, affinché lo sport sempre di più possa essere un mezzo per aiutare chi ha veramente bisogno.

A vincere sarà sicuramente la solidarietà ma ci saranno anche premi e coppa all’equipaggio primo classificato e medaglie e gadget per tutti i partecipanti. L’appuntamento del 2 giugno sarà dunque una grande festa sull’acqua e l’invito è rivolto anche a coloro che non parteciperanno alla gara ma potranno comunque, a fronte di un piccolo contributo, assistere ad uno spettacolo unico sulle rive dell’Arno dove sarà allestita per tutti una grande merenda per festeggiare tutti insieme.

CHI ERA PIETRO NIGRO
Piero Nigro è scomparso a 63 anni, grande appassionato e mentore degli sport di pagaia e di fiume, figura di spicco del Circolo Marina di Candeli di Firenze e coordinatore regionale dell’Area Acquaviva Toscana, portatore di grande saggezza e di eccezionale disponibilità al lavoro di promozione sportiva, è scomparso il 3 giugno del 2011. Nonostante la grave malattia aveva continuato fino all’ultimo ad essere protagonista di iniziative e proposte innovative per la diffusione dei valori dello sport per tutti nel territorio e fuori dai confini nazionali. Lascia un grande vuoto, colmato dal ricordo del suo sorriso, della sua esuberante gioia di vivere lo sport come esperienza di vita quotidiana.

fonte: Ufficio stampa Canottieri Comunali Firenze

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.