Home / Cronaca / FIRENZE – Maltratta moglie e figlia: arrestato campano
violenza-donne

FIRENZE – Maltratta moglie e figlia: arrestato campano

FIRENZE – Ieri mattina l’Ufficio Minori e Fasce Vulnerabili della Divisione Anticrimine della Questura ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 40enne campano accusato di maltrattamenti nei confronti della moglie e della figlia minorenne. Tra i reati contestati all’uomo nel provvedimento emesso dal GIP Dr. Moneti, su richiesta del P.M. titolare delle indagini, Dr.ssa Galeotti, c’è anche quello di lesioni aggravate nei confronti della moglie.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, i comportamenti violenti del soggetto si sarebbero susseguiti nel tempo con spinte, pugni, graffi, tirature di capelli e lanci di oggetti, tanto da costringere la vittima a ricorrere in più occasioni al pronto soccorso. In tale contesto, recentemente la donna avrebbe addirittura subìto una bruciatura di sigaretta.

A ottobre, dopo quest’ennesimo episodio, la parte lesa ha deciso di rivolgersi alla Polizia denunciando tutto negli uffici di via Zara. L’uomo si trova ora al carcere fiorentino di Sollicciano. Si tratta della terza ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita negli ultimi quattro mesi dalla Divisione Anticrimine coordinata dal Dr. Fabio Pocek.

fonte: Questura di Firenze

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.