Home / Firenze / FIRENZE – Isolotto Calcio a 5, 7a giornata di ritorno
Isolotto Calcio a 5 EsibizioneCalamandrei

FIRENZE – Isolotto Calcio a 5, 7a giornata di ritorno

Calcio a 5 Serie A donne: presentazione 7à giornata di ritorno. L’Isolotto domenica riceve Padova in cerca di conferme.

Serie B uomini: domani la partita che vale (quasi) la stagione

Isolotto Firenze in cerca di conferme domenica, in casa, al PalaIsolotto di via dei Bassi, nella settima giornata di ritorno del campionato di serie A donne di calcio a 5 contro il Padova Sport (squadra ostica da non sottovalutare), dopo la vittoria più sofferta del previsto di domenica scorsa in casa del Bologna. La squadra fiorentina, seconda nella classifica del girone, è desiderosa di mostrare una reazione, fare una bella partita, incamerare i tre punti in classifica ma farlo con una prova di carattere, convincente. In sintesi fare tra le mura amiche una grande prestazione e mostrare al pubblico amico tutte le proprie potenzialità, cosa quest’anno ancora non accaduta, a differenza di quanto succede in trasferta.
Tra le gigliate mancherà Carla Duco, squalificata, mentre in dubbio sono Maira Di Flumeri, per una forte botta subita in allenamento in un contrasto con Maione, mentre la stessa Maione è sempre alle prese con un problemino a una caviglia. In recupero, ma resta in dubbio dopo l’influenza che l’ha tenuta fuori dal confronto di Bologna, Anna Santacroce. La squadra si è allenata in settimana soprattutto su temi tattici mentre alle sedute canoniche è stata aggiunta anche una partita esibizione presso la scuola media superiore Calamandrei di Sesto Fiorentino, sempre nell’ottica di divulgare la disciplina del calcio a cinque nel comprensorio cittadino e far conoscere la squadra gigliata di serie A: è stata svolta prima una partita a ranghi contrapposti, poi una sfida a squadre miste.

All’andata contro Padova, nonostante le defezioni di Di Flumeri e Teggi, le fiorentine vinsero in scioltezza in trasferta per 0-6, con tre reti per tempo: in sequenza Milena Gasparini Ribeiro, Paula Ulloa, Giorgia Salesi, ancora Gasparini Ribeiro, Roberta Maione e ancora la Ulloa; una vittoria che aveva proiettato l’Isolotto in testa alla classifica in solitudine, stante la sconfitta del Sinnai in casa dello Sporteam. Ora però lo scenario è cambiato, anche se gli obiettivi restano intatti.

Bearzi

Bearzi

SERIE B MASCHILE: Domani, sabato, con fischio di inizio alle ore 15 al PalaIsolotto di via dei Bassi la neopromossa squadra di serie B maschile dell’Isolotto si gioca una buona fetta di salvezza contro i liguri del Blu Orange, fanalino di coda del girone. Partita, quindi, fondamentale per i ragazzi di mister Bearzi che cercheranno di allungare a +9 rispetto agli avversari. I liguri sono fermi ancora a quota 0 ma le loro ultime prestazioni dimostrano un discreto stato di forma, basti pensare che sono reduci dalla sconfitta interna contro la Poggibonsese maturata solo nei minuti finali. Tra i padroni di casa da registrare la squalifica di Ceccherelli espulso a Druento ed il rientro dello squalificato Grisafi. “Sarà sicuramente una partita difficile – le parole di mister Bearzi, tecnico giocatore della squadra fiorentina – in cui dovremo cercare di tenere i ritmi alti per l’intera durata dell’incontro, non regalare niente e lottare con tutte le nostre forze per ottenere i tre punti che ci permetterebbero di tenerci a una distanza di sicurezza dall’ultimo posto in classifica. Sarebbe un errore imperdonabile pensare che gli avversari ci regalino il match. Li conosco cercheranno di vincere come del resto è giusto che sia, ma abbiamo una gran voglia di giocarcela e lottare per conquistare questi tre punti fondamentali”.

JUNIORES MASCHILE A seguire, fischio di inizio alle ore 17.30, di scena sempre al PalaIsolotto la formazione Juniores diretta da Mattia Sardaro che nell’ultimo match casalingo della regular season contro la Sangiovannese ha la missione di respingere l’assalto degli avversari per mantenere la testa della classifica a più due lunghezze sulla seconda.

Carlo Casini

Giornalista pubblicista, collabora con varie testate e siti come ChiantiSette, BisenzioSette , Isolottolegnaia.it. Sociologo di formazione ed esperto intervistatore, ha lavorato nel mondo della ricerca sociale, del terzo settore e della comunicazione, ma anche nell'ambito agricoltura, ambiente e venatoria. È stato collaboratore direttivo per la Regione Toscana e ha collaborato con Caritas, Mcl, Noi. È innamorato della propria terra, ama il contatto con la natura , riscoprire angoli dimenticati e tradizioni.