Home / Cronaca / FIRENZE – Furto all’Oviesse, nei guai 15enne rumeno
Oviesse
Oviesse

FIRENZE – Furto all’Oviesse, nei guai 15enne rumeno

FIRENZE – Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze hanno arrestato un minorenne rumeno, di anni 15, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa in flagranza di reato di furto aggravato ai danni dell’esercizio commerciale “Oviesse ” in via Nazionale. Nella circostanza, l’addetta alla sicurezza del negozio ha segnalato al 112 un furto di capi di abbigliamento, avvenuto poco prima all’interno dal negozio. Specificava che durante il suo turno aveva notato un ragazzo, molto giovane, che si aggirava con fare sospetto all’interno dell’esercizio commerciale e che si guardava continuamente intorno. In un primo momento si portava tra gli scaffali del reparto “bimbo” prendendo un giubbino e dei calzini.

Il ragazzo, dopo la ricerca della merce, entrava all’interno dei camerini del reparto donna, rompeva le placche antitaccheggio ed indossava i capi precedentemente presi. Poi usciva, senza pagare, superando la barriera antitaccheggio e le casse. Immediatamente, una pattuglia si è portata sul posto. Il ragazzo alla vista dei militari, vistosi senza via di fuga, spontaneamente consegnava la merce rubata. I Carabinieri intervenuti restituivano la refurtiva, all’avente diritto.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.