Home / Firenze / FIRENZE – Lazzeri: “Mille gazebo per rilancio Centrodestra”
Gian Luca Lazzeri - sanità
Gian Luca Lazzeri

FIRENZE – Lazzeri: “Mille gazebo per rilancio Centrodestra”

Il Consigliere Regionale di Più Toscana Gian Luca Lazzeri lancia attraverso una lettera la sua proposta per il rilancio del centrodestra fiorentino

elezioni comunaliIn vista delle prossime elezioni comunali fiorentine, oggi è più che mai fondamentale una riflessione approfondita sul futuro del centrodestra in città.
I tempi sono maturi non solo perché siamo lontani, si fa per dire, dalla scadenza elettorale, ma anche per il recente richiamo del Cardinale Betori che lamenta un degrado morale, e aggiungo io non solo, di questa città. Parole che vogliono sollecitare gli uomini di buona volontà a passare dalla politica del dire alla politica del fare. Ma io voglio essere più chiaro: dobbiamo passare alla politica del fare tutto ciò che si dice di voler realizzare.
Per dare una concreta attuazione a questo pensiero ritengo che si debbano abbandonare galloni, casacche e vecchie o nuove inimicizie, iniziando un importante periodo di ascolto.
Ascoltare i cittadini non solo perché chi ambisce ad amministrare deve sapere cosa prioritariamente vuole chi è amministrato, ma anche per segnare una reale svolta rispetto al passato. Da troppi anni i fiorentini, e vorrei dire i toscani, hanno perso il senso di cosa vuol dire essere ascoltati, ed è per questo che la dimensione dell’ascolto, a mio avviso, è forse l’unica medicina possibile contro la non partecipazione.
E allora? Mille gazebo in ogni angolo di Firenze dove, lasciando a casa le proprie casacche, uomini e donne di esperienze politiche diverse siano accomunati nella volontà, non più autoreferenziale, di costruire un programma insieme. Una lista civica competitiva per dare un’alternativa di speranza e di governo a questa città.
Un gesto di amore verso Firenze ma anche un percorso per un manifesto politico, un programma elettorale e un’occasione per scoprire e far emergere uomini, donne, forze nuove.
E’ questo un percorso alternativo alle primarie? Io penso di sì, infatti con le primarie è il candidato che chiede ai cittadini di essere ascoltato. Chi vince le primarie riceve un’investitura e l’esperienza ci insegna che raramente ritorna a confrontarsi con chi lo ha scelto. Invece, con questo percorso di ascolto, i protagonisti sono i fiorentini insieme a tutti coloro che vogliono “ascoltare”.
Protagonisti insieme di una nuova stagione della politica che vuole superare l’autoreferenziale “dire” di certi sindaci per un più “anonimo” fare tutti insieme. Da questo percorso anche un Consiglio comunale i cui rappresentanti, essendo eletti col sistema delle preferenze, ritroveranno quella forza e quella capacità di accompagnare con pienezza il futuro Sindaco di Firenze nello svolgimento del suo mandato.

Gian Luca Lazzeri
Consigliere Regionale Più Toscana

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.