Home / Cronaca / FIRENZE – Blitz della Polizia Municipale nei minimarket
minimarket

FIRENZE – Blitz della Polizia Municipale nei minimarket

Dopo l’approvazione delle misure di contrasto ai minimarket ed alla vendita di alcoli approvate dal Comune alcuni giorni fa ecco il punto sui primi giorni di controlli.

Nel corso della scorsa notte gli agenti della Polizia Municipale di Firenze si sono messi in azione per effettuare i primi controlli dopo l’entrata in vigore del nuovo Regolamento per il decoro del centro storico del capoluogo fiorentino. Si parla di un primo bilancio parziale di oltre dieci multe da 1000€ e due licenze sospese. Poco dopo le 21, orario in cui le nuove norme cambiano molto su chi può essere aperto e cosa può essere venduto, circa 20 Vigili Urbani assieme agli Assessori Bettini e Gianassi sono entrati in azione nelle vie del centro storico.

Santa Maria Novella, San Lorenzo, Sant’Ambrogio e Santo Spirito le piazze e le zone maggiormente prese in considerazione durante il maxi blitz. È esperienza comune di tutti i residenti o i turisti di  Firenze che le passate ordinanze di restrizione di vendita di alcolici nelle ore serali non sono mai state rispettate a pieno. Anche con questo nuovo regolamento le cose non sembrano cambiate stando ai numeri di sanzioni della prima sera di controlli. Con la speranza di un Centro storico migliore, e di vedere anche qualche controllo continuativo nel tempo, auspichiamo che la città possa riprendersi dalla grave situazione di degrado che sta vivendo.

Francesco Acciai

Nato a Bibbiena, paese più grande del Casentino in Provincia di Arezzo nel 1985. Vive a Firenze da oltre 7 anni e si occupa di Pubblica Amministrazione, di Web Grafica e SEO. Appassionato di fotografia e del mondo Android, segue costantemente l'evolversi di tutto quello che è tecnologia