Home / Cronaca / FIRENZE – Bandierai degli Uffizi promotori del restauro della Statua del Marzocco
statua marzocco

FIRENZE – Bandierai degli Uffizi promotori del restauro della Statua del Marzocco

Una campagna di raccolta fondi per la salvaguardia ed il restauro del Marzocco, il leone simbolo di Firenze, posto nell’arengario di Piazza della Signoria.

Varie associazioni fiorentine tra cui l’Associazione Amici dei Bandierai degli Uffizi si sono attivate con un progetto di restauro del Marzocco simbolo del capoluogo fiorentino. La storia della statua divenuta nel tempo simbolo di Firenze risale ai tempo della Repubblica fiorentina, quando il marzocco o marzucco, leone simbolo del potere popolare venne commissionata a Donatello in occasione della visita di papa Martino V in città. Essa era destinata a decorare lo scalone degli appartamenti papali; venne poi spostata nella piazza cittadina, come simbolo della Repubblica stessa.

Oggi la statua esposta in Piazza della Signoria non è l’opera originale ma una riproduzione che ha però bisogno di un restauro urgente per riportare la statua al giusto stato di conservazione che merita uno dei simboli della Città di Firenze. L’originale, per chi volesse ammirarlo si trova nel Museo del Bargello sempre a Firenze. La raccolta fondi è realizzata attraverso donazioni spontanee sul sito dedicato al Restauro del Marzocco o durante gli eventi che i Bandierai hanno organizzato.

Durante le prossime settimane avrà luogo una due giorni dedicati alla raccolta fondi: Sabato 11 e Domenica 12 Aprile, quando, in Piazza della Signoria, si svolgerà il Bandierai Day. 

Ecco qua sotto alcuni dettagli dello stato della statua ad oggi, si possono chiaramente notare tutti i segni del tempo:

Francesco Acciai

Nato a Bibbiena, paese più grande del Casentino in Provincia di Arezzo nel 1985. Vive a Firenze da oltre 7 anni e si occupa di Pubblica Amministrazione, di Web Grafica e SEO. Appassionato di fotografia e del mondo Android, segue costantemente l'evolversi di tutto quello che è tecnologia