Home / Firenze / FIORENTINA – Sale l’attesa per Gómez. Palazzo Vecchio a disposizione
Mario_Gomez_Meisterfeier

FIORENTINA – Sale l’attesa per Gómez. Palazzo Vecchio a disposizione

FIRENZE – La Fiorentina punta in grande per tentare la scalata alla Champions League dopo le polemiche della scorsa stagione per alcuni rigori non propriamente solari assegnati al Milan. Dopo la partenza di Luca Toni e il sempre più vicino addio di Stefan Jovetic, i gigliati avevano bisogno di una punta di peso e soprattutto di un campione capace di far scaldare i cuori ai tifosi viola. Questo campione si chiama Mario Gómez, 28 anni compiuti proprio oggi (auguri!), padre spagnolo dell’Andalusia e madre tedesca della Svevia.

Mario Gómez (foto Steindy)Gómez, che dovrebbe arrivare domani a Peretola, ha praticamente vinto tutto con il Bayern Monaco: 3 Bundeslighe (più una con lo Stoccarda), 2 Coppe di Germania, 2 Supercoppe di Germania più la passata Champions League. È stato calciatore tedesco dell’anno nel 2007 ed ha vinto la classifica marcatori della Bundesliga nel 2010-2011 (28 gol) e quella agli Europei del 2012 in Polonia e Ucraina con la maglia della Germania (3 gol a pari merito con altri cinque giocatori, tra cui Mario Balotelli).

SuperMario Gómez la scorsa stagione, vedendosi preferire spesso e volentieri Mario Mandzukic, ha disputato in totale 32 partite con 19 reti all’attivo, ma con l’impressionante media di un gol ogni 80 minuti. E con le due pesantissimi reti in finale di Coppa di Germania contro lo Stoccarda (3-2 per i bavaresi) che hanno permesso al Bayern di conquistare uno storico Triplete. Bastano questi pochi numeri per far sognare i tifosi viola. E se per lo scudetto forse la Juventus e il Napoli sono ancora inavvicinabili, sicuramente la Fiorentina potrà puntare al terzo posto e a conquistare l’Europa League. Poi, come si dice, la palla è rotonda…

PALAZZO VECCHIO – Intanto il sindaco fiorentino Matteo Renzi, dopo aver ringrazio via sms Pep Guardiola (attuale coach del Bayern Monaco) per aver lasciato partire l’attaccante tedesco, ha messo a disposizione della famiglia Della Valle niente meno che Palazzo Vecchio per la presentazione della squadra.

Marco Gargini

Già firma de “il Corriere di Firenze”, “il Nuovo Corriere di Prato”, “il Vostro Quotidiano”, ha collaborato anche con “ItaliaCalcioa5.it”. È stato radiocronista per “Radio Antenna Toscana 1” e “Radio Bruno” e inviato sui campi dilettantistici di calcio a 5 per “Rete 37”. Appassionato di sport e catalanista, nel 2010 è stato nominato ambasciatore in Toscana per la Plataforma Pro Seleccions Esportives Catalanes.