Home / Firenze / FIGLINE – Porcellino Est, Sbarriti al M5S: «No a strumentalizzazioni»
publiacqua-firenze
publiacqua-firenze

FIGLINE – Porcellino Est, Sbarriti al M5S: «No a strumentalizzazioni»

FIGLINE VALDARNO (FI) – Basta con le strumentalizzazioni. E’  il messaggio che parte dall’Amministrazione comunale figlinese in risposta alla polemica innescata dal M5S sui lavori per l’allacciamento di alcune famiglie e attività produttive alla rete idrica nella frazione di Porcellino.

«Nel corso degli anni Comune di Figline e Publiacqua hanno fatto tutti gli investimenti necessari per portare l’acqua pubblica alle 12 famiglie e alle attività produttive di quell’area – spiega l’assessore Danilo Sbarriti -, ma l’ultima parte di questo intervento spetta ai privati, che però finora non sono riusciti a trovarsi d’accordo. L’Amministrazione comunale sta seguendo la vicenda con molta attenzione, mettendo a disposizione il proprio personale tecnico e cercando di mediare tra i soggetti interessati. Ripeto, abbiamo fatto la nostra parte e continueremo ad occuparci di questa situazione, ma finché i privati non si troveranno d’accordo il problema non sarà risolto.

Non capiamo quindi se il M5S – prosegue Sbarriti – non conosce la situazione o se è in malafede: leggendo le dichiarazioni viene da pensare che sia solo l’ennesima strumentalizzazione per cercare di accaparrarsi qualche voto in più in vista delle prossime elezioni, senza preoccuparsi di risolvere in modo serio e concreto il problema di queste famiglie».

L’Amministrazione ribadisce quindi che l’opera per la fornitura di acqua pubblica in questa area consiste in tre passaggi: i primi due sono stati eseguiti da Comune e Publiacqua, che hanno assolto gli impegni previsti per il potenziamento della rete idrica creando i presupposti per l’allacciamento dei privati. Il terzo passaggio, quello decisivo, spetta infatti ai proprietari delle aree private, che stanno decidendo il da farsi su una rosa di tre possibilità tecniche di intervento per il passaggio delle tubature. Anche di recente, l’Amministrazione comunale ha ribadito la sua disponibilità a garantire anche tutto il supporto tecnico per giungere ad un epilogo positivo.

Fonte: Comune di Figline 

Marco Palazzi

Fiorentino, 25 anni, si è laureato in Media e Giornalismo all'Università degli Studi di Firenze con una tesi in Sociologia della Comunicazione. Giornalista freelance, collabora dal 2010 con testate di rilievo regionale. Nel 2013 entra far parte della redazione di Toscana News