Home / Cronaca / FIGLINE INCISA – Cinofili a scuola, nei guai 2 giovani
Carabinieri

FIGLINE INCISA – Cinofili a scuola, nei guai 2 giovani

Carabinieri cinofili

Carabinieri cinofili

FIGLINE INCISA VALDARNO (Firenze) – A seguito di specifica attività finalizzata al contrasto della detenzione di sostanze stupefacenti nei pressi di un istituto scolastico superiore di Figline, personale della locale Compagnia Carabinieri, insieme ai militari del Nucleo Cinofili del Comando Provinciale di Firenze, ha effettuato mirati controlli presso la struttura scolastica, grazie anche alla fattiva collaborazione del dirigente. Proprio a seguito alla perizia adottata e in virtù dell’incredibile fiuto dei Carabinieri a quattro zampe, le attività di controllo hanno conseguito risultati positivi.

Un 18enne frequentatore dell’Istituto è stato trovato in possesso di 3 grammi di marijuana e per tale motivo segnalato per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente. Successivi accertamenti permettevano di appurare che detto stupefacente lo aveva acquistato da un ucraino 21enne, denunciato per cessione di stupefacente. Inoltre, all’interno dei bagni erano stati occultati circa 10 grammi di hashish. L’iniziativa, che ha riscosso il favore dei dirigenti scolastici interessati e dei professori, fa parte integrante delle attività di contrasto alla criminalità diffusa di cui, quotidianamente, si rendono interpreti i Carabinieri.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.