Home / Eventi e cultura / Festa della Birra al Casale della Fonte di Albiano (PO)
festa della birra
festa della birra

Festa della Birra al Casale della Fonte di Albiano (PO)

Dal 12 al 14 Luglio si terrà la festa della birra al casale della Fonte di Albiano in provincia di Prato. 

La festa si terrà al Casale della Fonte di Albiano, casa contadina di antica costruzione il cui nucleo originario, insieme alla Fonte, è documentato già nelle Piante di Popoli e Strade del 1580-1595. Situato all’interno dell’Area Naturale Protetta del Monteferrato, in zona boscata a circa 400m di altezza sul livello del mare, il casale prende il nome dalla fonte che ancora sgorga freschissima in una grande “pilla” sull’aia.

Come raggiunge la Festa della Birra – clicca qua per la cartina –

Nell’occasione della Festa, seguendo da Bagnolo le indicazioni poste lungo strada e agli incroci. Si può salire dalla rotonda presso il ponte di Bagnolo, attraverso il Barone, la via di Albiano, fino alla omonima chiesa, poi si prosegue ancora per 500 metri fino a raggiungere il Casale della Fonte di Albiano (da Bagnolo, circa 6 km). Più breve è il percorso che dalla Collina porta ai Termini, per scendere fino al bivio per Albiano (con circa 200 metri di strada non asfaltata) e proseguire a destra per circa 600 metri. La distanza da Bagnolo è di circa sei chilometri.

Parcheggi: Le zone di parcheggio sono tre e saranno ben segnalate. Il primo parcheggio che si incontra salendo si trova nello spiazzo del Campo Solare (20 minuti a piedi per raggiungere il Casale), il secondo si trova vicino alla Chiesa di Albiano (5 minuti a piedi per raggiungere il Casale), il terzo si trova in prossimità del Casale, nello slargo sterrato alla fine della strada asfaltata e oltre, lungo la strada bianca che prosegue verso la Fattoria di Javello. Dal Campo Solare in avanti, comunque, si può parcheggiare lungo strada, dove la larghezza lo consenta.

festa della birraOrari di apertura Festa della Birra e dello stinco:

  • venerdì 12 luglio ore 19.00 – 24.00
  • sabato 13 luglio ore 19.00 – 24.00
  • domenica 14 luglio ore 13.00 – 24.00

Pranzo alle 13.00 su prenotazione (menu disponibile dal 1° luglio – prenotazioni fino al 10 luglio: Giuseppe Rossi tel. 0574 798582)

Merenda nel pomeriggio agli stand, cucina aperta dalle 19,00.

Stand gastronomici e Cucina – Stand sull’aia: ciambelline fritte, mescita di birre tedesche, caffè, bibite, taglieri di salumi e formaggi, panini freddi e alla piastra, verdure grigliate.

Cucina all’interno del casale, diretta  da due chef qualificati. Disponibile per tutti l’acqua di fonte.

Menù: Specialità tipica della festa è lo stinco di maiale arrosto cotto nel forno a legna accompagnato da patate fritte La cucina offre anche un’ampia scelta di primi piatti espressi, pasta e polenta con sughi vari. Dolci tipici della festa sono le ciambelline fritte, cotte e zuccherate al momento. Scarica qua il menù

Durante la festa saranno proiettate una serie di Slideshow riguardanti escursioni e attività svolte dal Gruppo  Trekking “Storia Camminata” di Montemurlo