Home / Cucina / Falafel di fave, variazione alla classica ricetta egiziana
falafel d fave
falafel d fave

Falafel di fave, variazione alla classica ricetta egiziana

Per questi primi giorni della nuova settimana eccovi un secondo vegetariano a base di fave e ricotta. A gusto queste polpette molto speziate e gustose, per chi ama come me le fave, ricordano i falafel. In rete si trovano molte ricette ma sempre con spezie diverse, questa volta invece credo di aver scoperto quali spezie usano quasi senza volerlo.

Ingredienti per 8 polpette circa:

  • 250 g di fave lesse
  • 1 cucchiaio di ricotta
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di curry
  • un pizzico di menta essiccata
  • sale q.b.
  • pan grattato q.b.
  • semi di sesamo q.b.
  • olio per friggere

Frullate le fave insieme al sale, trasferitele in una terrina ed aggiungete la ricotta, l’uovo, il curry e la menta.

Mescolate bene e mettete in frigorifero per un’oretta, a lasciare che il composto si rapprenda. Trascorsa l’ora preparate delle polpette, impanatele in un misto di pan grattato e semi di sesamo e mettetele a friggere in olio caldo.

Quando saranno ben dorate scolatele e mettetele su carta assorbente affinchè perdano l’olio. Lasciate freddare una decina di minuti prima di servire!

Beatrice Rossi

Beatrice, 33 anni. Collabora con Reato d'Opinione per cui tiene la pagina di Storia dell' Arte, in cui è laureata, è food blogger di successo sul suo seguitissimo www.beatitudiniculinarie.it dove racconta le sue ricette in un lungo viaggio alla ricerca di nuovi e vecchi sapori. Artista non solo dei fornelli, nel tempo libero oltre a cucinare ama leggere, disegnare e dedicarsi all'artigianato artistico per cui è creatrice e venditrice.