Home / In evidenza / Esulta il CNA – ‘Sconfitte le assicurazioni, le carrozzerie restano indipendenti’
CNA
CNA - Confederazione Nazionale Artigianato e Piccola e Media Impresa

Esulta il CNA – ‘Sconfitte le assicurazioni, le carrozzerie restano indipendenti’

In Toscana le carrozzerie sono 2.056, danno lavoro a 6.000 dipendenti e producono un fatturato di circa 600milioni di euro, quasi per intero determinato dai sinistri.

La Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa della Toscana esulta per la vittoria delle carrozzerie contro la riforma delle Rcauto

“L’impegno e il lavoro delle associazioni di categoria dei carrozzieri, CNA in testa, hanno prodotto il risultato che tutti gli artigiani si attendevano: l’articolo 8 del decreto Destinazione Italia è stato completamente stralciato. I carrozzieri indipendenti potranno continuare a svolgere la propria attività liberamente, senza dover sottostare ai diktat delle compagnie di assicurazione”. Lo dichiara Valter Tamburini, Presidente CNA Toscana.

“E’ risultata vincente la scelta del dialogo istituzionale e della forte mobilitazione – sottolinea il Presidente Tamburini – realizzata attraverso le numerose iniziative territoriali, che ci hanno permesso di spiegare le ragioni della categoria a molti parlamentari locali, e la manifestazione nazionale del 15 gennaio a Roma. Così siamo riusciti a convincere il governo a fare marcia indietro sulla parte del decreto che riguarda la riforma della Rcauto”.

“Il nostro ringraziamento – conclude Tamburini – va in particolare ai tanti parlamentari toscani, al Consiglio e alla Giunta della Regione Toscana che hanno compreso i motivi delle nostre proteste e ci hanno sostenuto”.