Home / Eventi e cultura / È uscito Bastard Destiny il nuovo singolo del cantautore fiorentino Monè
monè
Cantautore fiorentino - Monè

È uscito Bastard Destiny il nuovo singolo del cantautore fiorentino Monè

È uscito Bastard Destiny, il nuovo singolo del cantautore fiorentino Monè che sarà anche uno dei candidati per le elezioni 2014

Il cantautore fiorentino Simone Siciliano, in arte Monè, vincitore nel 2011 ha vinto il disco d’oro con 19000 copie vendute su iTunes, del suo brano “Stanza vuota” presenta proprio in questi giorni il suo nuovo lavoro. Si tratta di un brano “Bastard Destiny”, che affronta un’importante tematica sociale, scritto totalmente in lingua inglese.

“Il brano Bastard Destiny – spiega Simone – nasce dall’esperienza vissuta circa un anno fa accanto a una bimba autistica. In quei venti giorni passati interamente con la famiglia della bimba, ho maturato un’esperienza e una realtà che portavo dentro da molti anni”.

Simone Siciliano in arte Moné

Simone Siciliano in arte Moné

Dopo aver scritto il brano Monè contatta tutte le associazioni italiane e “Agire per reagire” risponde in modo favorevole per girare il videoclip insieme ai ragazzi dell’associazione.

“Agire per reagire” è un’associazione che nasce a Castel San Pietro Terme in provincia di Bologna e si prende cura dei ragazzi autistici e diversamente abili.

“Così a novembre 2013 – racconta il cantante – mi reco a Bologna con lo staff tecnico e giriamo il video. Nel frattempo nasce anche il progetto “Una mano per reagire” con susseguente spettacolo per raccogliere fondi per le famiglie di questi ragazzi che non ce la fanno a coprire le spese per rendere la vita dei loro figli un po’ più vivibile”.

Uscito il video di sensibilizzazione, il brano viene messo in vendita anche su ITunes e il ricavato andrà in loro beneficenza.

Prosegue intanto anche tutto il progetto, molto più ampio, che vedrà un appuntamento anche a Firenze: il 21 Marzo sarà la data più prossima per poter assistere allo spettacolo “Una mano per reagire” al Teatro Reims, dove il concerto di Monè sarà contornato da coreografie di danza della scuola fiorentina “Non solo danza” e la serata presentata da Alessandro Masti.

Queste però non sono le uniche novità del cantante fiorentino. Perché il 2014 lo vedrà anche candidato in politica tra le fila della lista civica “Repubblica Fiorentina” come consigliere comunale che presenterà Paolo Manneschi come candidato Sindaco.

“Era da tempo che stavo pensando anche in un impegno in tal senso – racconta Simone – giorni fa ho parlato con Camilla Mencarelli, mio ufficio stampa, oltre che un’amica, anche lei candidata con Repubblica Fiorentina e mi ha spiegato che, visti anche i miei numerosi impegni nel sociale avrebbero voluto candidare uno come me interessato a tematiche sociali per poterle seguire da vicino, oltre che con le mie canzoni, anche da un punto di vista politico. Così poi ho incontrato anche Paolo Manneschi mi ha illustrato il programma ed ho trovato tutti i punti interessantissimi. Che dire, è una nuova avventura, ma spero di far davvero qualcosa di concreto per la mia città”.

E’ possibile vedere il video su youtube a questo indirizzo. Oppure è possibile scaricarlo su questo link di itunes, il ricavato sarà destinato all’associazione

Riccardo Gorone

Laureato in Filosofia all'Università Ca' Foscari di Venezia, collabora con quotidiani online ("ReportPistoia", "ReportCult", "Carnage News") occupandosi di cultura e musica. In contatto con le nuove realtà internazionali della musica, promuove e divulga opere, eventi e artisti delle diverse scene sperimentali. Ha collaborato con radio tra cui Radio3, Radio Sherwood, Radio Belluno, e festival nazionali come Dancity, ClubtoClub, Pistoia Blues.