Home / Cucina / DOLCI – Biscotti di pasta frolla glassati alla prugna
biscotti di pasta frolla prugna
biscotti di pasta frolla prugna

DOLCI – Biscotti di pasta frolla glassati alla prugna

Ingredienti:
250 gr di farina 00
150 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
2 tuorli d’uova
1 pizzico di sale
la scorza grattugiata di un limone

Per la glassa:
1 albume
150 gr di zucchero a velo
1 cucchiaino di sciroppo alle prugne

Procedimento (lavorazione di burro con lo zucchero): Lasciar ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Una volta ammorbidito tagliatelo a tocchetti in una ciotola ed unite lo zucchero e la scorza di limone. Lavorate il composto a crema, aiutandovi con una forchetta. Unite i due tuorli sbattendo con energia affinchè si mescolino bene. In una spianatoia mettete la farina a fontana e rovesciate al centro il composto di burro e uova aggiungendo il pizzico di sale.

Lavorate velocemente la frolla fino a che non otterrete una pasta liscia ed omogenea. Formate una palla ed avvolgetela con la pellicola trasparente. Mettetela in frigorifero per almeno 2 ore. Trascorse le due ore lavoratela brevemente per ridarle elasticità e stendetela su una spianatoia infarinata. Tagliatela delle forme che preferite, adagiate i biscotti su una teglia ricoperta da carta da forno ed infornate a 175° per 10-15 minuti. All’uscita dal forno saranno molto friabili per cui non toccateli prima che siano freddi!

Preparate la glassa montando l’albume a neve, incorporate lo zucchero ed il cucchiaino di sciroppo continuando a mescolare con le fruste finchè non sarà tutto ben mescolato. Usate la glassa per decorare i vostri biscotti!

fonte: Beatitudini in Cucina

Beatrice Rossi

Beatrice, 33 anni. Collabora con Reato d'Opinione per cui tiene la pagina di Storia dell' Arte, in cui è laureata, è food blogger di successo sul suo seguitissimo www.beatitudiniculinarie.it dove racconta le sue ricette in un lungo viaggio alla ricerca di nuovi e vecchi sapori. Artista non solo dei fornelli, nel tempo libero oltre a cucinare ama leggere, disegnare e dedicarsi all'artigianato artistico per cui è creatrice e venditrice.