Home / Cucina / CONTORNI – Un contorno tipico della Val d’Orcia: Ceci e Verze
contorno di ceci e verza
contorno di ceci e verza

CONTORNI – Un contorno tipico della Val d’Orcia: Ceci e Verze

Vi è mai capitato di essere in vacanza in un qualche bel posto e di aver assaggiato un piatto che vi ha entusiasmato particolarmente? A me capita sempre! No no non sono assolutamente golosa… figuriamoci! Ebbene durante la vacanza in Val d’Orcia, pur avendo mangiato sempre in maniera spettacolare, sono rimasta particolarmente colpita da questo contorno che unisce due delle mie cose preferite…i ceci e la verza! Ecco così che me lo sono immediatamente rifatto, un piatto decisamente salutista! Tra l’altro non sono riuscita a trovare ricette a giro, quindi sono andata a “gusto” ricreandomi il piatto assaggiato. Vi lascio la ricetta o amanti dei ceci (anche perché se non piacciono…), potete considerarlo un contorno o un bel piatto unico!

Dosi per 4 persone

  • 150 g di ceci secchi
  • una quindicina di foglie di verza
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • olio
  • sale
  • pepe qb

Iniziate la sera prima, mettendo a bagno i ceci. Lessate poi i ceci in abbondante acqua leggermente salata. Preparate un battuto con la carota e la cipolla e mettetelo a soffriggere in una padella antiaderente.

Nel frattempo tagliate a listarelle la verza ed aggiungetela al soffritto. Lasciate insaporire per qualche minuto, poi aggiungere un bicchiere d’acqua e lasciate cuocere fino a quando l’acqua non si sarà ritirata.

Aggiungere a questo punto i ceci lessi con un mestolo della loro acqua di cottura ed il cucchiaio di passata di pomodoro. Lasciate evaporare, aggiustate di sale e pepe. Buon appetito!

fonte: Beatitudini in Cucina

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.