Home / Livorno / Il Consiglio Comunale di Livorno si riunisce mercoledì 26
polizia municipale livorno

Il Consiglio Comunale di Livorno si riunisce mercoledì 26

Il presidente Enrico Bianchi ha convocato il Consiglio Comunale di Livorno per mercoledì 26 febbraio alle ore 8.30.

L’assise comunale del capoluogo della Provincia di Livorno è convocata per la prossima settimana con seduta antimeridiana. Un fitto ordine del giorno per la prossima seduta del Consiglio Comunale di Livorno con ben 11 punti all’ordine del giorno. Da notare l’audizione del Garante dei Detenuti e la Mozione della consigliera Bottino sulla Famiglia Naturale

Questo in dettaglio l’ordine dei lavori:

  1. Approvazione verbali.
  2. Comunicazioni del Presidente.
  3. Comunicazioni del Sindaco.
  4. Mozione del consigliere Cannito “Definizione e finanziamento LIVEAS”.
  5. Audizione del Garante dei Detenuti.
  6. Adesione alla carta di Partenariato del Santuario Pelagos.
  7. Affidamento del servizio pubblico di distribuzione del gas naturale a livello di ambito. Approvazione dello schema di convenzione ex art. 30 d.lgs. 267/2000 per disciplinare le funzioni che attengono alla gestione del servizio tra comuni dell’ATEM Livorno.
  8. Elezione del Vicepresidente del Consiglio Comunale.
  9. Proposta di modifica degli art. 78, 80 e 81 dello Statuto comunale in tema di referendum comunali presentata dal consigliere Cannito.
  10. Atto connesso alla proposta di modifica del Regolamento degli istituti di partecipazione in tema di referendum presentata dal consigliere Cannito: proposta di deliberazione presentata dal consigliere Russo “Modifica Istituto Referendario”.
  11. Mozione della consigliera Bottino “Riconoscimento famiglia naturale fondata sul matrimonio”. Atti connessi: interpellanza dei consiglieri Ciacchini e Tamburini “Dichiarazioni del Sindaco in ordine al certificato anagrafico con riferimento ai legami affettivi”.