Home / Ambiente e Agricoltura / Concluso il primo Bioblitz fiorentino
Bioblitz2013
Bioblitz2013

Concluso il primo Bioblitz fiorentino

Una giornata dedicata alla biodiversità ed alla riscoperta del parco delle Cascine, il Bioblitz

Una mattinata all’aria aperta alla scoperta della biodiversità urbana quella che si è svolta stamani a Firenze (Parco delle Cascine) in occasione del primo Bioblitz fiorentino. Un successo che ha visto la partecipazione di oltre 200 persone. L’evento, organizzato dal Comune di Firenze con la collaborazione di Airba (Associazione Italiana Ricerca Biologica Ambientale), ha visto la presenza dell’assessore all’Ambiente del comune di Firenze Caterina Biti, che ha salutato tutti i partecipanti dal Centro Visite del parco delle Cascine da poco inaugurato.

La giornata, ha rappresentato un’occasione per vivere un sabato ecologico alla scoperta di tutte le forme di vita (specie animali, vegetali, funghi e microorganismi esistenti all’interno di un’area designata), in compagnia di esperti universitari e di altri specialisti come ricercatori e naturalisti. Dalle ore 10 alle ore 12 sono stati effettuati i rilievi sul campo: rilevate in tre piccole aree oltre 100 specie tra animali e vegetali. Protagonisti delle giornata 150 studenti dell’Istituto Tecnico Agrario delle Cascine, accompagnati da insegnanti e volontari in un’intensa attività di ricerca e studio sul campo. I ragazzi e i cittadini hanno potuto scoprire, fotografare e classificare, imparando tecniche, abitudini, comportamenti e cicli di vita degli organismi che condividono questo meraviglioso angolo di verde urbano. Le zone esplorate sono state: Prato del Quercione, Prato delle Cornacchie e Area Indiano.

L’obiettivo dell’iniziativa è stato, anche, quello di sensibilizzare il più possibile i cittadini sull’importanza della biodiversità urbana, delle reti e nodi ecologici rispetto alla qualità della vita.