Home / Arezzo / Comune unico tra Pratovecchio e Stia. Vince il Sì
referendum
referendum

Comune unico tra Pratovecchio e Stia. Vince il Sì

In provincia di Arezzo due comuni votano per fondersi: a Stia l’80% ed  il 76% a Pratovecchio i voti favorevoli.

Questi i risultati del referendum consultivo indetto dalla Regione Toscana sulla fusione di due comuni dell’alto Casentino in Provincia di Arezzo. Il quesito che ha portato al voto circa la metà degli aventi diritto chiedeva agli elettori se fossero favorevoli alla fusione degli odierni comuni di Pratovecchio (3150 ab.) e di Stia (2954 ab.). A seguito di questa votazione, che ha dato un forte segnale sulla volontà popolare dei cittadini aretini, la palla torna al Consiglio regionale della Toscana che si dovrà esprimere in via definitiva sulla Proposta di Legge di fusione dei due Comuni.

Dopo la bocciatura della proposta di fondere tutti i Comuni che facevano parte della ex-Comunità Montana del Casentino e quella di fondere i Comuni di Strada in Casentino e Montemignaio questo è il primo quesito svoltosi in Casentino che va a buon fine. Il nuovo comune unico di Pratovecchio-Stia sarà una chance di risparmio per tutti? Vedremo.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.