Home / Eventi e cultura / Combat Prize 2014, al via il Premio internazionale d’arte contemporanea – sabato 21 giugno
villa-mimbelli-sede-museo

Combat Prize 2014, al via il Premio internazionale d’arte contemporanea – sabato 21 giugno

Pittura, fotografia e grafica, video e scultura/installazione, torna dal 21 giugno al 5 luglio, la V° edizione del Premio Combat Prize, la prestigiosa rassegna d’arte contemporanea a cui partecipano artisti provenienti da tutto il mondo.

La rassegna , come nella precedente edizione, troverà spazio in tre diverse sedi: al Museo Civico “G.Fattori” di Villa Mimbelli ( via San Jacopo in Acquaviva), dove sarà allestita la sezione dedicata alla fotografia, grafica e video; negli attigui Granai di Villa Mimbelli  in cui saranno esposte le opere pittoriche e al Museo di Storia Naturale (via Roma, 234), che offrirà i suoi ampi spazi alla sezione scultura/installazione.

Sarà proprio dalla sede del Museo di Storia Naturale che prenderà avvio il Premio con l’opening sabato 21 giugno alle ore 17.30 per proseguire al Museo G. Fattori alle ore 18.30. Il concorso, aperto a tutti gli artisti contemporanei e di ogni nazionalità, è organizzato  dall’associazione culturale Blob Art in collaborazione con il Comune di Livorno, il patrocinio delle Provincia, il sostegno della Regione Toscana, il contributo della Fondazione Livorno e la casa editrice Sillabe. Sabato 5 luglio  si svolgerà la cerimonia di  proclamazione e premiazione dei vincitori, selezionati dalla giuria composta anche quest’anno da : Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, Francesca Baboni, Filippo Maggia, Andrea Bruciati, Alberto Salvadori e  Stefano Taddei.

Ottanta (80)  gli artisti in gara, tra pittori, grafici, fotografi e videomakers in gran parte provenienti dall’estero a testimonianza dell’internazionalità del concorso la cui mission è quella di scendere in prima linea per indagare e documentare i diversi linguaggi artistici del panorama contemporaneo.

Per la sezione pittura espongono: Homa Arkani • Bartosz Beda • Anna Capolupo • Anna Cirillo • Carlo Colli • Luca De Angelis • Lorenzo Di Lucido • Tina Dobrajc • Bendt Eyckermans • Andrea Fiorino • Sara Faccin • Federico Falleni • Enej Gala • Mito Gegič • Andrea Grotto • Alex Cuchilla • Amanda Krantz • Hannes Michaneck • Mattia Noal • Giorgio Pignotti • Barbara Prenka • Artur Przebindowski •  • Giuseppe Sciortino • Linda Soh Trengereid • Sulltane Tusha • Adriano Valeri • Mary Wintour • Youjin Yi • Mei Ziqian.
Per la sezione grafica espongono: Fabio Adani • Giorgia Beltrami • Nicolò Bruno • Elisa Carutti • Piia Lehti • Oyha Masaaki • Iori Pietro • Cristina Piovan • Giulia Martina Serafini • Marco Useli .

Per la sezione fotografia espongono:  Andrea Alessio • Achille Ascani • Milica Cirovic • Giuseppe Costa • Marco Dapino • Ryts Monet • Paola Di Bello • Federica Di Giovanni • Katrina D’Autremont • Marina Ferretti • ANA GALAN • Tiziano Rossano Mainieri • Matteo Malvino • Silvia Mariotti • Sara Mognol • Nadia Pugliese • Manel Quiros • Cecilia Sergi • Cristina Serra • Spela Volcic.

Per la sezione scultura/installazione espongono:   Noam Ben-jacov • Lucia Bricco • Andrea Francolino • Tommaso Gatti • juan gerlein • Monika Grycko • Rebecca Moccia • Silvia Noferi • Roberto Rovetta • Alice Zanin .

Per la sezione video espongono: Luca Carradori• Collettivo Endegehen _Marlen Und Marlen _ Luxtian_ • ZimmerFrei • Jeff Desom • Vanessa Ly • Dunia Mauro • Charly Nijensohn • Suhrke_Skevik • Simone Zaccagnini • Zimmer Frei •  Tobias Yves Zintel .

Le opere del Premio Combat Prize saranno visibili dal 21 giugno al 5 luglio secondo il seguente orario:

  • Museo G. Fattori di Villa Mimbelli –  dal martedì alla domenica 10/13 e 16/19
  • Granai di Villa Mimbelli – dal martedì al giovedì 16/19; dal venerdì alla domenica 10/13 e 16/19.
  • Museo di Storia Naturale – martedì/giovedì/sabato 9/19; mercoledì/venerdì 9/13.30; domenica 15/19.

Ingresso al Premio gratuito.

Riccardo Gorone

Laureato in Filosofia all'Università Ca' Foscari di Venezia, collabora con quotidiani online ("ReportPistoia", "ReportCult", "Carnage News") occupandosi di cultura e musica. In contatto con le nuove realtà internazionali della musica, promuove e divulga opere, eventi e artisti delle diverse scene sperimentali. Ha collaborato con radio tra cui Radio3, Radio Sherwood, Radio Belluno, e festival nazionali come Dancity, ClubtoClub, Pistoia Blues.