Home / Eventi e cultura / CNA Prato e 10 Aziende di Moda presentano WEAR IN TUSCANY
Wear in Tuscany
Wear in Tuscany

CNA Prato e 10 Aziende di Moda presentano WEAR IN TUSCANY

CNA PRATO e 10 AZIENDE MODA presentano Wear in Tuscany. Evento fashion dell’estate il 4 Luglio – Giardino Banci Buonamici

Cna Prato in collaborazione con Artigiano Contemporaneo, con il patrocinio e il contributo del Comune di Prato, della Provincia di Prato, della Camera di Commercio di Prato e con il contributo della Banca Popolare di Vicenza presenta “Wear in Tuscany”, un progetto dedicato alle aziende del settore moda che vogliono promuovere il proprio brand.

Dieci aziende giovani e innovative del comparto moda si presenteranno al pubblico in una serata dedicata a fashion, moda, spettacolo, musica e immagini programmata il 4 luglio per un evento speciale aperto al pubblico e gratuito. In particolare, a partire dalle ore ore 21:30 presso il Palazzo Banci – Buonamici (Prato) si terranno una serie di performance artistiche e musicali, che faranno da cornice ad una serie di quadri moda.

cna pratoSarà quella l’occasione per le aziende di mostrare le loro creazioni indossate dalle modelle ad amici, clienti e a tutti i partecipanti all’evento: sarà una serata happening non inscatolata nei soliti paradigmi della sfilata di moda ma in un vero e proprio evento mondano dove gli artisti e le modelle potranno esibirsi in mezzo al pubblico ove poi potranno essere fotografati e filmati live. Inoltre durante l’evento sarà possibile degustare i prodotti dell’associazione Strada dei Vini di Carmignano e dei Sapori Tipici Pratesi presso il loro punto ristoro.

Il progetto è stato presentato stamani alla stampa da Claudio BETTAZZI, neoeletto Presidente CNA, da Lamberto GESTRI Presidente Provincia di Prato, Luca GIUSTI Presidente Camera di Commercio di Prato, Anna BELTRAME Assessore comunale alla Cultura, Luca RINFRESCHI Presiddente nazionale Federmoda. La serata del 4 luglio è solo la tappa conclusiva di un progetto ben più ampio. Siamo infatti nell’era della condivisione e dell’utilizzo di mezzi di comunicazione moderni e per questo diventa fondamentale per le aziende avere materiale promozionale, foto e video, per comunicare e cercare nuovi mercati.

Ecco dunque che il progetto Wear in Tuscany ha previsto per le imprese coinvolte anche due giornate di riprese video e servizi fotografici che consentiranno loro di far conoscere le proprie collezioni a livello locale e nazionale e di entrare in contatto direttamente con operatori del settore. Dopo aver rodato la squadra l’anno scorso con il “Castello delle stelle”, dunque, quest’anno Cna ripropone uno staff in parte rinnovato grazie alla collaborazione di nuovi soggetti, eccellenze nel proprio campo d’azione.

La direzione artistica, anche quest’anno, sarà affidata a professionisti di caratura nazionale e internazionale, che collaborano con continuità con CNA Federmoda Nazionale.

I giorni domenica 16 e lunedì 17 giugno sono infatti stati dedicati alla realizzazione di video clip e dei servizi fotografici personalizzati per ogni azienda. La location di domenica 16 è stata la nuova sede della Camera di Comercio di Prato in via del Romito 71, inaugurata recentemente, mentre lunedì 17 le riprese sono state effettuate al Museo del Tessuto in via Puccetti 3 e sulla terrazza dell’adiacente Istituto culturale e di documentazione Lazzerini. La scelta è ricaduta su queste location per l’importanza artistica e culturale che queste hanno nel contesto di Prato, in sintonia con il concept del progetto che individua nel connubio fra Artigianato e Arte, lo strumento per comunicare e suscitare emozioni.

Wear in TuscanyLa scelta effettuata dal direttore artistico Roberto Corbelli relativa al video è stata quella di far partecipare oltre alle modelle dell’agenzia Arte e moda anche i ballerini e ballerine del corpo di ballo Kaos – Balletto di Firenze, che hanno danzato sulle colonne sonore realizzate dai Kousagi Project appositamente per questo progetto. Un grande lavoro è stato svolto prima delle riprese dal direttore artistico in collaborazione con Roberta Vaccarella e il personale dell’Ufficio promozione di CNA Prato: sopralluoghi nelle aziende, scelta delle collezioni da presentare, matching tra modelle, outfit e accessori, e uno studio accurato delle acconciature.

Gli Hair Stylist che hanno curato quest’ultimo aspetto sono: Medico Patrizia di L.P. Parrucchieri, Vita Francesca di Dacci un Taglio e Luca Hairstylist con la direzione di Nicola Rainone direttore commerciale di Bioetika Italia. Main sponsor di questo progetto sono: Massimo Melani tessitura c/t e Bioetika Italia. Le riprese e il montaggio video sono state realizzati da Filippo Sileci di Comunicazioni Video ed i suoi operatori, mentre le foto sono state scattate da Alessio Guazini di Nonsolofoto Prato.

Le 10 aziende di moda coinvolte, vere protagoniste del progetto con le loro creazioni tutte realizzate nel nostro territorio e con materie prime nella stragrande maggioranza Made in Italy sono: Andrea Rosati (Firenze), Anita (Prato), C.S.M Gennai (Prato), Capricci di Lana (Prato), Cosmo (Prato), For You (Prato), Insoliti Bijoux (Firenze), Jason M. (Prato), La Vivì (Prato), Mauro Corti (Firenze).

fonte: CNA Prato