Home / Arezzo / CICLISMO – Vito Buono vince la Rampichiana, grande pubblico e oltre 1300 ciclisti al via
rampichiana

CICLISMO – Vito Buono vince la Rampichiana, grande pubblico e oltre 1300 ciclisti al via

Il ciclista lucano Vito Buono si aggiudica la 12° edizione della Rampichiana. Grande successo con oltre 1300 biker al via della gara.

La Rampichiana, gara nata da un’idea di un gruppo di amici e amiche che fino dall’inizio volevano lasciare “un segno” a tutti coloro che vi partecipassero, giunta quest’anno alla dodicesima edizione ha previsto per quest’anno un percorso che si snoda, sulla zona montana del territorio del comune di Cortona – S.Egidio – Monti del Parterre. Si attraversano sentieri con continui saliscendi tra i boschi, dove possiamo trovare quello che ogni gara di MountainBike dovrebbe avere: single track, salite pedalabili e brevi strappi, discese tecniche e picchiate velocissime, tratti molto suggestivi e panoramici, pochissimo asfalto.

rampichiana-2016La gara si è svolta in una bella giornata primaverile, con il gran finale in prossimità dell’arrivo nella città di Cortona. Nel percorso completo, quello di 45 chilometri, si è imposto Vito Buono, che ha impiegato 1h55’11“ per giungere al traguardo staccando nel ripido tratto verso l’arrivo, Francesco Casagrande, ex stradista e professionista di fama internazionale. Terzo il valdarnese Francesco Failli, anche lui ex professionista. Al quarto posto troviamo il marchigiano Leopoldo Rocchetti, quinto l’aretino Marco Forzini, sesto Sergey Mikahilovski, corridore di origine russa, poi Angeletti, Lucertoni ed in chiusura dei migliori dieci piazzati i casentinesi Corsetti e Pezzi.

In campo femminile la vittoria è andata a Maria Cristina Nisi, con l’ottimo crono di 2h18’36“, che ha dominato la corsa. In seconda posizione Elena Gaddoni, terza Monia Conti, quarta Pamela Rinaldi, quinta Elisa Gastaldi, sesta Susanna Chaussadis, settima l’attesa Daniela Veronesi, quindi Alice Lunardini, Cristiana Lippi e Barbara Pavani a chiudere la Top 10.

Francesco Acciai

Nato a Bibbiena, paese più grande del Casentino in Provincia di Arezzo nel 1985. Vive a Firenze da oltre 7 anni e si occupa di Pubblica Amministrazione, di Web Grafica e SEO. Appassionato di fotografia e del mondo Android, segue costantemente l'evolversi di tutto quello che è tecnologia