Home / In evidenza / Chiara Biasi, fashion blogger
Chiara Biasi
Chiara Biasi

Chiara Biasi, fashion blogger

Ho avuto la fortuna di poter intervistare Chiara Biasi, una Blogger che sa cosa vuol dire fare successo con il lavoro duro e che a tutti insegna: i sogni sono obiettivi che si raggiungono esclusivamente confidando solo in se stessi.

Chiara Biasi si sente tanto fortunata quanto irrimediabilmente esposta. In questo ambiente di donne e uomini giovani, stilosi e intraprendenti, l’invidia è sempre in agguato. Ma nessun problema, Chiara è ben consapevole dei pro e dei contro del suo mestiere, però sicuramente della sua vita respira il lato magico, la fortuna di poter viaggiare, avere a che fare con tante persone, conoscere il mondo, vivere delle sue passioni e condividere la sua vita con il suo fidanzato Oscar.

Chiara dice : “Io sono una passionale, ma sono anche iper controllata e fredda quando devo”

Chiara Biasi

Chiara Biasi

Chiara è comunque riuscita a mantenere un certo livello di riservatezza, il giusto spazio tra la “Chiara blogger” e la “Chiara persona”. Di sicuro il suo lavoro la sta facendo e la farà crescere tantissimo, come dice lei stessa, i tanti contatti che stringe giornalmente sia a livello italiano che mondiale fanno sì che arricchisca sempre di più il suo bagaglio culturale e artistico.

E pensare che Chiara Biasi l’ha detto: “è iniziato tutto come un gioco”. Un gioco che le ha regalato un grande successo. Lei, però, non si scompone e dice che ha ancora tanto da imparare e conoscere, con quella semplicità di chi è arrivata in alto, e ancora più in alto arriverà.

Ecco qui di seguito le domande rivolte a Chiara:

-Com’è nata l’idea di diventare una Fashion Blogger?

È successo e basta! Ho aperto il blog per gioco… Ed ora mi trovo qui

-Qual è la sua idea di stile?

Per me “stile” è saper portare qualsiasi cosa, con personalità.

-Quali sono i Blog che reputa più di spessore?

Difficile come domanda. Il blog per antonomasia? The Sartorialist. Il mio Fashion Blog preferito? CHICMUSE.

-Come è nata l’dea di creare una linea di abbigliamento (costumi), e come crede di evolvere questa nuova aspettativa lavorativa?

Come sempre: da un mio attimo di follia! Per il resto…Stay Tuned

-Cosa si sente di consigliare a coloro che iniziano la stessa attività del fashion Blogger?

Di non avere aspettative di guadagno, ma di farlo per passione. E la testa sempre sulle spalle!