Home / Cronaca / CERTALDO – Rapina alla CariLucca, preso un palermitano
La banca rapinata a Certaldo

CERTALDO – Rapina alla CariLucca, preso un palermitano

CERTALDO (Firenze) – Lo scorso anno, la filiale della Cassa di Risparmio di Lucca, Pisa e Livorno (oggi Banco Popolare) di Certaldo, in provincia di Firenze, subì una rapina da 46.000 euro. Questa mattina è stato arrestato il presunto autore, un 33enne di Palermo, nel capoluogo siciliano dai carabinieri della città toscana in collaborazione con i colleghi di Palermo Brancaccio. Questo in esecuzione di una misura di custodia cautelare in carcere disposta dal Giudice per le indagini preliminari di Firenze.

Secondo gli inquirenti, il 4 giugno 2012, il 33enne sarebbe entrato nella banca minacciando un dipendente e il direttore e portando via il denaro custodito nella cassaforte del bancomat. Il bandito sarebbe stato identificato grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza dell’istituto di credito, che avrebbero immortalato l’uomo mentre, nei giorni precedenti alla rapina, si sarebbe recato sul posto per fare un sopralluogo.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.