Home / Cronaca / CANOA – Un successo di folla per la befana in canoa
befanaInCanoa2015Nardellajpg

CANOA – Un successo di folla per la befana in canoa

La tradizione si è rinnovata presso la sede della Canottieri Comunali Firenze. Parata di imbarcazioni in Arno, 300 calze della Esselunga distribuite ai bimbi, “nonnine” che hanno portato a spasso in acqua i cittadini sul dragon boat

“Questa stagione è stata per noi di grande visibilità. Per i risultati sportivi, compresi i titoli Mondiali di Pieralberto Buccoliero e di Costanza Bonaccorsi, per essere per il quinto anno consecutivo la società migliore d’Italia nella Coppa Orsi che somma tutte le discipline della canoa, ma anche per le vicende legate alla vertenza per la sede. Tutti i rappresentanti delle istituzioni oggi presenti ci hanno confermato il massimo impegno per risolvere nel migliore dei modi la questione e siamo contenti che con questo evento che si rinnova abbiamo ancora una volta confermato la vicinanza e lo spirito di servizio che ci lega alla cittadinanza”. Così il presidente Giancarlo Fianchisti e il vicepresidente Alessandro Piccardi hanno sottolineato il successo della Befana in canoa che si è tenuta presso la sede della Canottieri Comunali Firenze in lungarno Ferrucci.

“Abbiamo sfiorato le mille presenze – sottolinea in particolar modo Piccardi – anche grazie alla splendida giornata dal punto di vista meteorologico. Un grazie particolare alla disponibilità dell’Esselunga che ha messo a disposizione le calze”.

befanaInCanoa2015distribuzioneSono infatti andate esaurite le 300 calze messe a disposizione dalla Esselunga per i bambini fiorentini, quest’anno particolarmente grandi peraltro.

Sono stati presenti tra gli altri anche il sindaco di Firenze Dario Nardella, l’assessore allo sport del Comune di Firenze Andrea Vannucci, Stefania Saccardi vicepresidente della Regione Toscana, il delegato del Coni provinciale e consigliere regionale Eugenio Giani, il presidente del Quartiere 3 Alfredo Esposito, Barbara Felleca presidente della Commissione sport del Quartiere 4 che di recente aveva consegnato alla società il Premio Villa Vogel, il consigliere comunale Andrea Ceccarelli, già presidente del Quartiere 3 e da sempre vicino ai colori biancorossi, Andrea Bencini presidente della commissione sport del Quartiere 5. Presente anche una delegazione degli Azzurri d’Italia, capitanati da Piero Vannucci, molti di loro ex atleti della Comunali.

Uno striscione eloquente era affisso al cancello d’ingresso “Demolizioni, no grazie” e sulla riva opposta del fiume ne compariva un altro con l’hastag “iostoconlaccf”. Striscioni di auguri e una enorme calza biancorossa erano appese al Ponte da Verrazzano.

BefanaInCanoa2015In Arno hanno fatto la spola due dragon boat con le Donne in rosa legate alla Lilt, l’associazione per la lotta ai tumori, e con le componenti della squadra femminile della Comunali Firenze, tutte vestite da Befana, che facevano fare un giro a bordo a grandi e piccoli. Quest’anno si è anche svolta una vera e propria parata in acqua di tutte le imbarcazioni della società, da quelle degli atleti del settore assoluto a quelle dei ragazzi dei Centri di avviamento allo sport, sfilata a cui hanno partecipato, e anche questo in segno di solidarietà, anche dalle imbarcazioni e gli atleti del canottaggio dei “cugini” della Società Canottieri Firenze.

Intanto veniva venduto, ed ha avuto grande successo, con ricavo devoluto in beneficenza ai presenti interessati il libro storico statistico che ha sullo sfondo il tema degli 80 anni di vita della Canottieri Comunali Firenze “Dal Giglio alla Nazionale”, scritto dallo stesso Vannucci.Per tutti i presenti anche panettone, pandoro spumante, dolci vari e vin brulè.

Immagini della manifestazione sul sito internet della società  e sulla pagina Facebook della società.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.