Home / Cronaca / CAMPI BISENZIO – Furto alla Coop, arrestato campano
manette arresto

CAMPI BISENZIO – Furto alla Coop, arrestato campano

CAMPI BISENZIO (Firenze) – I Carabinieri hanno arrestato un uomo di origini campane, classe ’56, già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di furto aggravato in concorso ai danni dell’esercizio commerciale “Coop” di via Buozzi. L’uomo, secondo le indagini, avrebbe agito in compagnia di un complice. Il fatto è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. Due uomini, entrati all’interno del negozio, hanno attirato l’attenzione del responsabile del supermercato perché si aggiravano con fare sospetto, pertanto ha iniziato ad osservarli. Lo stesso, ha potuto notare che i due complici, dopo aver preso delle confezioni di carni, del parmigiano reggiano e del prosciutto senza curarsi neppure del prezzo, per posizionarli all’interno del carrello, si sono separati.

Uno di loro è uscito e l’altro è rimasto all’interno del supermercato, nel reparto ortofrutticolo. Sempre la persona che era uscita rientrava per poi uscire nuovamente. Questo atteggiamento ha allertato la sicurezza del negozio, la quale è riuscita a bloccare in tempo l’uomo che era rimasto nel reparto ortofrutticolo con la merce rubata. In particolare, l’uomo che era uscito per poi rientrare in realtà aveva il compito di far aprire la porta di ingresso (porta che si apre solo dall’esterno) per facilitare la fuga dell’amico con in mano la refurtiva. Nel frattempo era stata avvisato la Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Firenze.

Nella circostanza, il 58enne, uscito dal supermercato con tutta la merce rubata, è stato bloccato nel tentativo di fuggire. Il tempestivo intervento dei carabinieri della Stazione di Campi Bisenzio, unito alla prontezza dei riflessi degli addetti alla sicurezza che hanno bloccato l’uomo, ha portato al suo arresto. Il presunto complice, approfittando della confusione, è riuscito a fuggire. La merce rubata è stata riconsegnata all’avente diritto mentre il 58enne campano è stato arrestato e posto al regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.