Home / Sport / CALCIO – Seconda divisione: da qui al 12 maggio quattro finali per i Leoni del Poggibonsi
Us Poggibonsi
Us Poggibonsi

CALCIO – Seconda divisione: da qui al 12 maggio quattro finali per i Leoni del Poggibonsi

Il campionato di Seconda Divisione entra nella fase clou ed i Leoni si apprestano a giocare quattro vere e proprie finali per cercare di ottenere quel piazzamento playoff che rappresenterebbe un risultato storico per la società di Viale Marconi. Quattro finali che inizieranno domenica sul campo della Salernitana in una gara nella quale i giallorossi cercheranno di ottenere punti preziosi in ottica playoff, così come ci dice il difensore giallorosso Davide Salvatori nella conferenza stampa di questa mattina.

Davide, prospettive ed intenti per questo finale di campionato.
“Ci rimangono quattro gare da qui alla fine della stagione regolare, quattro finali perchè adesso tutte le gare sono estremamente delicate e difficili sia se il tuo avversario si chiama Salernitana o Aversa Normanna. Ed infatti ogni domenica ci sono tanti risultati inattesi proprio perchè quasi tutte le squadre del girone giocano per un obiettivo, promozione, playoff o salvezza che sia. Chi avrà maggiore continuità da qui alla fine avrà la meglio e noi nelle ultime tre gare abbiamo sempre fatto punti e siamo, a mio parere, in linea con il nostro obiettivo”.

Nelle ultime tre gare nessuna rete incassata ma anche difficoltà nell’andare in goal.
“Sì, magari in questo momento lavoriamo meglio nella fase difensiva a livello di squadra mentre qualche mese fa facevamo meglio in fase offensiva concedendo però qualcosa in più ai nostri avversari. Comunque in gare come quelle disputate in casa contro Gavorrano ed Hinterreggio è anche difficile trovare gli spazi giusti per far male visto che abbiamo incontrato ed incontreremo ancora squadre molto chiuse: una delle soluzioni possibili per scardinare queste difese è quella di sfruttare meglio le palle inattive che saranno ancora più fondamentali in questa fase del campionato”.

Da teramano che effetto fa giocarsi, al momento, l’ultima posizione playoff proprio contro il Teramo?
“Sono nato a Teramo, lì ho fatto tutto il settore giovanile ma a diciotto anni sono andato a giocare fuori e quindi non ho più avuto rapporti diretti con il calcio teramano. Loro stanno facendo un gran campionato, cercheranno di rubarci il posto per accedere ai playoff ma noi ce la metteremo tutta per non subire sorpassi del genere. Sicuramente sarebbe una bella soddisfazione fare i playoff al posto loro… “.

Teramo che in settimana ha avuto uno scossone a livello societario.
“Quando succedono queste cose può succedere tutto ed il contrario di tutto a livello di squadra e relative prestazioni in campo. Io penso che la città di Teramo sia con il presidente che ha dato tanto alla società riportandola nel calcio che conta. Teramo è una realtà simile a quella di Poggibonsi con un presidente che per certi versi può essere accostato al nostro visto che lavora con tanta passione per costruire una squadra che possa ambire a palcoscenici sempre più importanti”.

Un palcoscenico importante come quello che troverete domenica all’Arechi di Salerno.
“Dire che non sarà una gara semplice è fin troppo scontato. La Salernitana oltre ad essere una grande squadra potrà contare anche sulla spinta di tantissimo pubblico. Questa gara per noi sarà un’esperienza unica che potrebbe e deve rappresentare una spinta ancora maggiore per fare bene. Il Poggibonsi è sereno e carico perchè di queste gare in Seconda Divisione se ne giocano una o due all’anno. Davanti hanno giocatori di grande qualità: ma non dobbiamo pensare troppo a loro, bensì a concentrarsi sulla nostra gara senza farsi schiacciare e sfruttando al massimo le occasioni che ci concederanno mentre a loro non dovremo concedere nulla”.

fonte: US Poggibonsi

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.