Home / Siena / CALCIO – Poggibonsi sconfitto in casa dal Teramo
Us Poggibonsi
Us Poggibonsi

CALCIO – Poggibonsi sconfitto in casa dal Teramo

Nella 3° giornata del Girone B di Lega Pro decide Dimas dagli undici metri.

Il Poggibonsi di Mister Tosi subisce la prima sconfitta stagionale ad opera di un Teramo cinico che passa per 0-1 allo Stefano Lotti grazie ad un rigore messo a segno da Dimas nei minuti finali della gara.

Il Poggibonsi schiera in avanti il tandem offensivo formato da Scardina e capitan Pera con Civilleri a supporto delle punte mentre il Teramo di Mister Vivarini vede in avanti il centravanti Bernardo con Casolla libero di agire alle sue spalle.

I giallorossi partono subito forte e dopo quattro minuti Tafi crossa dalla destra per Pera che sul filo del fuorigioco colpisce di testa da ottima posizione ma la palla finisce sull’esterno della rete. Il Teramo cerca di rispondere con Casolla che al 12′ imbecca in area Cenciarelli ma De Vitis fa buona guardia. Con la cronaca passiamo alla mezz’ora quando Croce è scaltro ad effettuare una rimessa laterale veloce per Pera, la difesa teramana è sorpresa, ma il tiro del capitano giallorosso, da posizione defilata, si perde sul fondo. Dopo cinque minuti il Teramo è pericolosissimo su calcio d’angolo: battuta di Di Paolantonio, testa di Casolla ma l’estremo difensore giallorosso Anedda è super e respinge il pericolo. La prima frazione di gioco si conclude a reti inviolate.

Nella ripresa, al minuto 10′, il Teramo rimane in dieci uomini per l’espulsione di Bernardo, reo di aver colpito Checchi a palla lontana. La gara è molto combattuta a centrocampo e bisogna arrivare al minuto 36′ per segnalare un episodio dubbio in area teramana: Pera viene servito da Civilleri ma al momento del controllo di testa, Ferrani colpisce giocatore e palla con il piede destro, il capitano giallorosso cade in area ma il Sig. Boggi di Salerno fa continuare. Vibranti le proteste dei giallorossi con Croce che rimedia il secondo giallo e la parità numerica viene così ristabilita. Passano solo quattro minuti e dal mancato rigore per i padroni di casa si passa all’episodio che decide la gara: Scipioni sfonda sulla destra contrastato da Roveredo, crossa in mezzo e la palla colpisce la mano dell’esterno giallorosso: il direttore di gara concede il penalty e dagli undici metri Dimas sblocca la gara. Il Poggibonsi cerca di pareggiare i conti e l’occasione buona arriva al primo minuto di recupero: Civilleri conclude dal limite dell’area, la palla arriva sulla testa di Ferri Marini che la spizzica ma la traversa salva la porta di Serraiocco. Passano due minuti ed i Leoni rimangono in nove: Checchi, già ammonito, riceve il secondo giallo per un fallo a centrocampo su Dimas. Al triplice fischio finale il Teramo può esultare: allo Stefano Lotti Poggibonsi vs Teramo 0-1.

Le voci dagli spogliatoi.

Mister Marco Tosi (Allenatore Us Poggibonsi):Mi sembra riduttivo analizzare questa gara sono sulla base degli episodi successi e cioè il rigore non concesso a noi e quello dato al Teramo. Oggi abbiamo creato diverse occasioni da goal ma non ci è riuscito segnare e questa è la cosa negativa della nostra gara. Peccato per il nervosismo finale che ci è costato due espulsioni, dobbiamo cercare di essere ancora più umili, più concentrati ed attenti. Ci siamo fatti male da soli anche perchè lo 0-0 sembrava scritto nonostante le occasioni da goal create da noi e nonostante la minor brillantezza messa in campo rispetto alle gara contro Casertana ed Arzanese”.

Mister Vincenzo Vivarini (Allenatore Teramo Calcio): “Bella prestazione, soprattutto per personalità ed ordine tattico. Abbiamo concesso qualcosa al Poggibonsi soprattutto ad inizio gara ma poi siamo stati molto attenti a livello tattico ed è arrivata questa importante vittoria”.

fonte: Poggibonsi Calcio