Home / Arezzo / CALCIO FEMMINILE – Stella Azzurra supera New Team Ferrara
Stella Azzurra
Stella Azzurra

CALCIO FEMMINILE – Stella Azzurra supera New Team Ferrara

La società aretina della Stella Azzurra vince 1-0, sale al terzo posto e chiude il 2013 senza aver perso nemmeno una gara casalinga.

Le difficoltà di formazione non hanno frenato le ragazze di Pedalino: il goal decisivo è stato siglato da Bruno

Una Stella Azzurra quanto mai cinica piega il New Team Ferrara nell’11° turno del campionato femminile di serie B. L’1-0 finale permette alla società aretina di balzare al quarto posto della classifica, impreziosendo la propria stagione con altri due record: la Stella Azzurra ha ora la miglior difesa assoluta dei quattro gironi di serie B e, soprattutto, ha chiuso il 2013 senza aver perso nemmeno una gara casalinga.

Stella Azzurra - Ferrara

Stella Azzurra – Ferrara

La vittoria con il Ferrara ha un valore particolare perché, oltre a mantenere la Stella Azzurra come unica imbattuta del campionato, è arrivata in un momento in cui la società aretina ha dovuto fare i conti con tanti infortuni e squalifiche che hanno costretto mister Massimiliano Pedalino a ridimensionare la formazione titolare. Queste difficoltà si sono viste soprattutto nei primi minuti di gioco, con il Ferrara che è arrivato in più occasioni dalle parti del portiere Valeria Mazzola; con il passare del tempo sono però emersi i valori della Stella Azzurra che ha iniziato a prendere sempre più campo creando numerose azioni.

Nel secondo tempo le aretine hanno aumentato la pressione e sono andate vicine al goal del vantaggio prima con un bel colpo di testa da calcio d’angolo di Elena Bruno, poi con una girata di Jenny Tabaku che, a portiere superato, ha visto il suo tiro ribattuto sulla linea di porta da un difensore. Questa spinta ha permesso alla Stella Azzurra di guadagnare un calcio di rigore, perfettamente calciato dalla stessa Bruno per il goal dell’1-0, un vantaggio che le padrone di casa hanno poi difeso fino al fischio finale.

«Nonostante le difficoltà di formazione – spiega Pedalino, – abbiamo dimostrato tutta la nostra compattezza e la nostra determinazione, concedendo pochissimi varchi alle avversarie e meritando il successo. Sono soddisfatto della mia squadra perché, da matricola del campionato, non era certamente facile arrivare imbattuti fino a questo punto e assestarci nelle zone alte della classifica, regalando grandi gioie alla società, ai nostri sostenitori e all’intera città di Arezzo».

La Stella Azzurra, che mercoledì sarà premiata nel corso della Giornata Olimpica come miglior associazione sportiva aretina dell’anno, ha esultato anche per i grandi risultati ottenuti dalle squadre giovanili. Le Juniores hanno espugnato Ponte a Greve con un 5-2 siglato dalla doppietta di Agnese Zeghini e dai goal di Giulia Chelazzi, Costanza Mascilli e Noemi Venturini, per una bella prestazione che ha mantenuto la Stella Azzurra al secondo posto in classifica alle spalle del Perugia. A chiudere questo positivo fine settimana è stata la vittoria delle Giovanissime sull’Aglianese, con un 2-1 a firma di Caterina Brogi e Camilla Pesci che ha consacrato la squadra come capolista del campionato regionale di categoria.