Home / Sport / CALCIO A 5 – Colpo della Fondiaria Isolotto, presa la spagnola Paula Ulloa
paula-ulloa
Paula Ulloa

CALCIO A 5 – Colpo della Fondiaria Isolotto, presa la spagnola Paula Ulloa

Dopo l’arrivo della statunitense Brenda Cary e dopo aver festeggiato la promozione della squadra maschile dalla C1 alla serie B l’Isolotto Fondiaria mette a segno il secondo colpo di mercato per il rafforzamento della squadra femminile di serie A che lo scorso anno ha sfiorato i play-off. Dalla Spagna arriva Paula Ulloa, universale classe 1995, 18 anni, nata a San Rafael in Argentina e trasferitasi in Spagna all’età di quattro anni e quindi di nazionalità spagnola. Ha giocato in Spagna nel Vicar, nell’Adra e nel Pàvia, in prima divisione andalusa e ha fatto parte delle rappresentative dell’Almeria e dell’Andalusia. Dopo averla a lungo seguita i dirigenti dell’Isolotto Fondiaria l’hanno portata a Firenze dove è stata una settimana allenandosi (agli ordini del tecnico Maurizio Colella e del preparatore atletico e connazionale Emmanuel Cerezuela) già con le future compagne di squadra; la squadra ha festeggiato con lei il suo diciottesimo compleanno in una festa “in famiglia” presso la pizzeria della sede della società in via dei Bassi, poi è arrivata la firma sul contratto alla presenza del vicepresidente Fabio Morini, responsabile della squadra femminile della società fiorentina.

LE DICHIARAZIONI
“Voglio fare una grande esperienza – ha detto la giocatrice – ho in Italia la possibilità di imparare tantissimo, e cercare di capire subito i meccanismi del calcio a 5 che si gioca qui”. Paula è già stata soprannominata “motoraton” (in spagnolo: “mototopo”) per la sua velocità. “Le mia caratteristiche? Credo – conferma – di avere molta velocità, molta grinta, rapidità e tanta voglia: sono per carattere una che vuole sempre vincere e cerco di trasmettere sempre alle mie compagne la voglia di vincere. Voglio ringraziare soprattutto la famiglie e i miei amici che mi hanno dato la spinta e consigliato per fare questo passo e tentare questa avventura, così come le tante mie compagne di rappresentativa. Spero di ottenere successi per ripagarli dell’appoggio. L’obiettivo della società? Non ho ancora avuto modo di capirlo, ma di certo so che dobbiamo fare un campionato di vertice. So che mi si sta dando l’opportunità di puntare a campionati importanti. Essendo molto giovane mi rendo conto di avere così potuto bruciare le tappe. Una cosa che non capita a tutti. Per arrivare ai successi poi ci vuole anche un po’ di fortuna. Sono contenta perché ho visto che in Italia il calcio a 5 femminile è in piena crescita, a differenza della Spagna dove ogni anno che passa diventa meno competitivo, i settori giovanili magari si svuotano, anche se aumentano i grandi talenti a livello individuale. Saluto tutta la famiglia del calcio a 5 italiano e quello spagnolo e tutto lo staff e la famiglia dell’Isolotto con la quale spero di portare a termine una stagione ricca di soddisfazioni”.

UlloaMoriniFirma

UlloaMoriniFirma

“Sono molto felice – ha detto Fabio Morini – e non riesco a nascondere l’entusiasmo; la ragazza è veramente una giocatrice talentuosa, una di quelle atlete che hanno il gioco nel sangue, e sicuramente grandissimi margini di crescita. In più credo che sia cosciente dell’importanza del passo che sta per compiere. Non ci deluderà. E abbiamo già pronto un soprannome in aggiunta a quello che circola nel suo paese (“motoraton”): la “formica atomica”. Puntare su una giocatrice con questa potenzialità ci apre la strada a prospettive di crescita; non solo giocatrici affermate ma anche un gruppo giovane da fare crescere nel tempo. Avevamo giù un buon gruppo e molte saranno le conferme; ma siamo anche attenti al mercato che offre giocatrici di grande interesse. A me piace sognare, quindi…”.

fonte: A.S.D. ISOLOTTO FONDIARIA C/5 FIRENZE

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.