Home / Firenze / Calcio a 5 – Isolotto donne in Veneto a difesa del primato in Serie A
Isolotto SerieA donne
Isolotto SerieA donne

Calcio a 5 – Isolotto donne in Veneto a difesa del primato in Serie A

Le donne in Veneto per mantenere la vetta della Serie A mentre la Serie B maschile ospita al PalaIsolotto la capolista

Dopo la sconfitta di misura maturata nei secondi finali col Sinnai l’Isolotto Firenze, ora secondo nel girone a due punti dalle sarde, cerca l’immediato riscatto domenica in trasferta in veneto contro la Thienese nella decima giornata del campionato di serie A donne di calcio a 5. L’imperativo del team di Colella è tornare alla vittoria per cancellare l’amarezza della sconfitta nello scontro al vertice di domenica scorsa. La squadra gigliata dovrà sempre fare a meno della sfortunata Giulia Teggi, che ancora non è rientrata a disposizione, ma recupera Leticia Martin, smaltita la squalifica.

Le avversarie a giudicare dalla classifica, 6 punti, frutto di due vittorie, una in casa e una fuori maturate contro le ultime della graduatoria nella prima e nella terza di campionato, sulla carta non dovrebbero rappresentare un ostacolo troppo arduo. Ma Colella non si fida e in settimana la squadra si è allenata duramente, a ritmi intensi, per cercare le consapevolezze necessarie a mettersi alle spalle la cocente delusione. Tra le padrone di casa occhio particolare a Chiara Battistoli che con 11 reti messe a segno è la seconda miglior realizzatrice del girone, in coabitazione con altre due atlete.

“Il campionato è ancora aperto – aveva del resto detto subito a caldo Milena Gasparini Ribeiro – dipende tutto da noi, possiamo comunque raggiungere il primo posto”.

Primo posto che è importante anche in chiave qualificazione alla Final 8 di Coppa Italia: la prima di ognuno dei tre gironi e la miglior seconda al termine del girone di andata hanno un percorso sulla carta agevolato per la qualificazione, senza passare dagli spareggi con partite di andata e ritorno. Ecco perché nel concomitante scontro da piani alti tra Kick Off San Donato Milanese e l’attuale capolista Sinnai le sarde hanno chiesto e ottenuto che rientrassero le nazionali dal ritiro della nazionale portoghese che prepara il Mondiale.

SERIE B MASCHILE
Venerdì 29 novembre 2013 – In serie B maschile dopo la sosta, sabato alle ore 15 al PalaIsolotto, arriva la capolista, la squadra piemontese del Bra, che comanda il girone con 18 punti all’attivo grazie alle 6 vittorie ottenute fino ad oggi e l’unica sconfitta maturata nel derby con l’Astense. Squadra fortissima quella di mister Gioana che tra le proprie fila ha bomber Granata, vero incubo delle difese avversarie. L’Isolotto, reduce dal bel pareggio in trasferta a Prato, potrà contare sul rientro di bomber De Lucia, tenuto precauzionalmente a riposo nell’ultima sfida di campionato.

“Sappiamo – spiega il tecnico biancorosso Samuele Bimbi – della forza dei nostri avversari ma questa partita sarà l’ennesimo esame per i ragazzi che dovranno confrontarsi con giocatori di qualità e d’esperienza. Sono curioso di vedere cosa accade. Sabato sarà importante essere concentrati in ogni momento del match perché loro hanno giocatori capaci di farci male davanti. Un nome su tutti Granata, ma non è il solo, hanno una squadra quadrata e piena di talenti. Sarà dura le partite iniziano tutte dallo 0 a 0 e ci vorrà grande spirito di sacrificio e sofferenza. Ci vorrà il miglior isolotto per fronteggiare una squadra che giustamente occupa la leadership del campionato ed è candidata alla vittoria finale”.

Under 21 e Juniores, serve una doppia impresa
Fine settimana decisivo quello che arriva per le due squadre maschili del settore giovanile dell’Isolotto Firenze.

Juniores in casa per ritornare in testa dopo la trasferta mancata di due settimane fa a Torrita. Domani, sabato 30, al PalaIsolotto, fischio d’inizio alle ore 18, la squadra di Mattia Sardaro prova a tornare in testa e scavalcare la Sportiva Staggia, nuova capolista.

Under 21 domenica 1 dicembre, al PalaBernino alle ore 11, con la squadra di Tommaso Vitale che va a Poggibonsi a caccia di punti per non perdere contatto con la zona playoff. Poggibonsese-Isolotto è una classica del calcio a cinque giovanile con i due vivai che negli ultimi anni hanno sfornato svariati giocatori di livello, attualmente protagonisti in Serie B.

fonte: Isolotto Calcio a 5