Home / Firenze / CALCIO – 4 giornate di squalifica a Borja Valero
Borja Valero
Borja Valero

CALCIO – 4 giornate di squalifica a Borja Valero

FIRENZE – Quattro giornate di squalifica a Borja Valero, solo un turno al parmense Munari. Costa cara l’espulsione rimediata nel convulso finale di Parma-Fiorentina, un match male arbitrato da Gervasoni. Secondo il comunicato ufficiale, il centrocampista spagnolo dei gigliati è stato appiedato per quattro turni perché “al 49° del secondo tempo, a giuoco fermo, ha spinto reiteratamente con veemenza un calciatore avversario, ponendogli le mani sul petto; per avere inoltre, all’atto del consequenziale provvedimento di espulsione, posto una mano su una spalla dell’Arbitro, spingendolo”.

Rigore Parma, no FirenzeRIGORE INVENTATO – Ha voluto fare il protagonista fino in fondo l’arbitro Andrea Gervasoni di Castiglione delle Stiverie, provincia di Mantova. Nel corso della partita ha espulso Diakité per doppia ammonizione. Intendiamoci, entrambi i falli, regolamento alla mano, sono da ammonizione, ma in questa 25° giornata molti interventi del genere non sono stati sanzionati col cartellino. Inoltre è stato assegnato un rigore al Parma che, però, rientra nei casi della punizione indiretta in area. Infatti, la cosiddetta gamba tesa alta genera un fallo “di seconda”. Se è di seconda fuori area, lo è per regolamento anche all’interno. E, normalmente, è da notare che viene punito chi abbassa la testa e non chi alza la gamba nell’intento di calciare. Inoltre, come dimostra la foto qui a lato tratta dalla pagina Facebook Borja Valero Style, la settimana scorsa ci fu un intervento del tutto simile ai danni di Ilicic in Fiorentina-Inter, ovviamente non sanzionato come invece a Parma.

SQUALIFICHE – Così, la Fiorentina si troverà ad affrontare domenica sera la Lazio senza Pizarro (squalificato perché, diffidato, è stato ammonito a Parma), Diakité e coach Vincenzo Montella, espulso al rientro negli spogliatoi perché rivolgendosi a un arbitro addizionale, avrebbe “indirizzato al direttore di gara un’espressione insultante”. Borja Valero, invece, oltre alla Lazio guarderà da casa le sfide con Juventus, Chievo Verona e Napoli, quest’ultima gara fondamentale per il terzo posto in serie A che vuol dire preliminari di Champions League.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.