Home / Sport / ATLETICA – Stagione finita per Giacomo Puccini
atletica_virtus_lucca
atletica_virtus_lucca

ATLETICA – Stagione finita per Giacomo Puccini

Brutta tegola in casa dell’Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca che dopo svariati consulti medici sotto l’attenta guida del Dottor Vittorino Testa in piena sintonia con la Federazione Italiana di Atletica Leggera dovrà fare a meno di Giacomo Puccini per tutta la stagione 2013.

L’evoluzione dell’infortunio ricordiamo patito lo scorso mese di gennaio al campo scuola di Pietrasanta durante gli allenamenti preparatori del debutto stagionale che lo avrebbe portato poi a disputare i Campionati Italiani Assoluti Invernali proprio al “ Moreno Martini “ di Lucca ha infatti subito una svolta negativa dopo l’ultima risonanza magnetica di controllo e relativo consulto a Salerno con il Dottor Vittorino Testa.

giacomo puccini

Giacomo Puccini dovrà sostenere un intervento chirurgico alla caviglia con tempi di recupero che si prospettano di non meno di 6 mesi. La notizia caduta a ciel sereno e dopo addirittura aver svolto le visite mediche presso il Centro Federale a Roma che avrebbe consentito a Puccini l’esordio in maglia azzurra assoluta in occasione dei Giochi del Mediterraneo.

La diagnosi è stata confermata da altri specialisti di livello internazionale consultati dallo stesso atleta in piena sintonia con lo staff tecnico della federazione italiana di atletica leggera e la Virtus Cassa di Risparmio di Lucca ed alla fine grazie ad un supporto ad oggi mai venuto meno del presidente federale Alfio Giomi e del direttore tecnico della nazionale assoluta Massimo Magnani le varie parti in causa hanno deciso di affidare il recupero del giovane atleta lucchese alle mani del professor Benazzo di Pavia che effettuerà l’intervento in data ancora da stabilire.

Una notizia davvero negativa per il club del presidente Avv. Adriano Montinari che nonostante una situazione economica al limite del collasso aveva deciso di non poter privare Lucca e la città di Lucca del suo principale rappresentante che nel corso del 2012 in prestito all’Atletica Riccardi di Milano aveva vinto tutto ciò che era possibile ovvero il titolo italiano assoluto, il titolo italiano universitario nonché la finale di serie A Oro e relativo scudetto.

L’atleta aveva però manifestato la volontà di tornare nella società della sua città e che lo ha lanciato nel panorama dell’atletica leggera italiana anche grazie al prezioso contributo fondamentale di Claudia Coslovich. Nonostante la sfortuna però la Virtus Cassa di Risparmio di Lucca ha già testimoniato con fatti la vicinanza a Giacomo Puccini e continuerà ad essere vicino al campione lucchese con l’obiettivo di sostenerlo per un pronto ritorno ai vertici nazionali e non solo data tra l’altro la giovane età dello stesso.

La Virtus CR Lucca crede fortemente in Giacomo Puccini e anche se la rincorsa alla conquista della massima serie del campionato di società assoluto su pista si farà più dura ma tutti i componenti della squadra lotteranno fino al 31 luglio per acquisire i punteggi necessari a tornare nell’elitè dell’atletica leggera italiana.

fonte: Virtus CR Lucca