Home / Lucca / ATLETICA – Edoardo Bertolli campione italiano cadetti
edoardo bertoli
edoardo bertoli

ATLETICA – Edoardo Bertolli campione italiano cadetti

Nel mese di febbraio al primo appuntamento tricolore della stagione era giunto il primo titolo italiano indoor con Marcell Jacobs Lamont nonché nuovo primato italiano nel salto in lungo juniores con 7 mt e 75 cm !

Domenica 13 ottobre nell’ultimo appuntamento tricolore della stagione 2013 ecco che l’Atlevirtus cassa risparmio luccatica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca conquista, al termine di una lunghissima stagione che ha riportato la squadra assoluta nella massima serie del campionato di società assoluto su pista, un altro prezioso alloro grazie all’exploit di EDOARDO BERTOLLI che si è aggiudicato il Criterium Nazionale Cadetti di Jesolo con 45 mt e 7 cm.

Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca dunque protagonista ma soprattutto grande spettacolo per l’atleta seguito da Silvio Laudani in un partnership tecnica tra Libertas Runners Livorno e Virtus CR Lucca che va avanti oramai da alcuni anni ma anche grazie al rapporto di collaborazione in essere tra GS Marciatori di Barga e Atletica Virtus CR Lucca in particolare per l’opera sul territorio barghigiano e nelle scuole portato avanti da Luigi Cosimini e Vinicio Bertoli.

Edoardo Bertolli si presentava al via della gara con il secondo accredito stagionale ma anche con una serie di sconfitte in scontri diretti, non ultima quella patita ai recenti campionati regionali individuali, nei confronti del grossetano Giacomo Marinai. Stavolta però non c’è stato niente da fare ed al 5° lancio ha scagliato il disco da 1,500 grammi a 45 mt e 7 cm ovvero nuovo primato personale di oltre due metri e maglia tricolore cucita sul petto.

Un risultato davvero importante per il giovane atleta barghigiano di sicure prospettive che riporta l’Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca sul tetto d’Italia nella specialità a livello di categoria cadetti dopo le imprese di Salvatore Iaropoli. Non solo un fantastico Edoardo Bertolli ma anche un bravissimo Pietro Damiani, anch’esso classe 1998, seguito da Andrea Foschi che è riuscito ad eguagliare nel salto con l’asta il proprio primato personale classificandosi con 3 mt e 50 cm al 9° posto assoluto alla sua prima apparizione in un campionato italiano.

Virtus Cassa di Risparmio di Lucca che dunque chiude una fantastica stagione, dal settore giovanile al settore assoluto, una crescita esponenziale per una stagione sportiva che rimarrà sicuramente negli annali.