Home / Sport / ATLETICA – Conosciamo meglio la società Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca
atletica_virtus_lucca
atletica_virtus_lucca

ATLETICA – Conosciamo meglio la società Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca

Una linea guida che attraversa la Società da oramai oltre 40 anni ovvero l’atletica leggera e lo sport per i giovani e con i giovani.

Una squadra assoluta da primo piano e nell’elitè dell’atletica leggera italiana al maschile ma senza mai perdere di vista l’investimento di risorse umane sul settore giovanile strategico per continuare a crescere ed esistere nel corso del tempo senza che la leva dei grandi risultati sia dettata dall’aspetto economico anche se quest’ultimo diventa sempre più imprescindibile anche per svolgere la sola attività giovanile.

Un team di tecnici davvero di grande livello culturale ma soprattutto umano congiuntamente ad una passione per lo sport sano davvero encomiabile stà riportando ancora una volta l’ Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca ai massimi livelli regionali nel settore giovanile ma soprattutto lascia intravedere la possibilità di nuovi talenti che possano in un futuro percorrere le orme dei vari Giacomo Puccini, Marco Taddeucci, Silvia Del Fava, Martina Da San Biagio oppure Alessandro Orsi, Vezio Bianchi che in tanti anni pur ancora giovanissimi hanno fatto brillare la stella della Virtus Cassa di Risparmio di Lucca nel firmamento dell’atletica leggera italiana e non solo.

A Fucecchio in una domenica mattina disturbata da una pioggia torrenziale un risultato “ storico “ per la Virtus Cassa di Risparmio di Lucca che nella categoria Ragazzi, guidati da Cristiana Lucchesi, Lorenzo Giuntini e Nicola Gianbelli e con il supporto di Claudia Del Carlo sono riusciti a conquistare una grandissima medaglia di bronzo nella classifica combinata a squadre alle spalle dei Campioni Toscani dell’ Atletica Futura ed in coabitazione con l’ Atletica Firenze Marathon.

Un risultato di squadra davvero incredibile davanti a realtà di grandissimo rilievo come l’ Atletica Livorno e soprattutto raggiunto grazie alla disponibilità di tutti i ragazzi che quest’anno seguono passo dopo passo le indicazioni dello staff tecnico.

Piace menzionare la disponibilità di Giulio Marchi, campione toscano indoor di salto in lungo, che si è messo a disposizione per una frazione di 800 metri all’interno della staffetta. Un suo rifiuto avrebbe provocato la mancata partenza della stessa e il mancato conseguimento di questo fantastico risultato di squadra.

Uno spirito di squadra davvero importante ed ecco allora meravigliosa la 4×100 composta da Andrea Bianchini, Salani Thomas, Pietro Minutelli e Luca Pierotti che dapprima conquistano l’accesso alla finale essendo tra le migliori 6 formazioni toscani per poi incredibilmente migliorarsi ancora e con 54”8 conquistare un Argento davvero insperato alle spalle degli imprendibili ragazzi dell’ Atletica Sestese.

Non solo la velocità ha portato alla medaglia di bronzo nella combinata a squadre ma anche una staffetta 3×800 che ha sfiorato il podio ma che testimonia ancora una volta la rinascita del mezzofondo a Lucca grazie all’esperienza e alla saggezza di Enrico Carelli coadiuvato da Martina Celi e nella stagione invernale da Matteo Unti e Valerio Baroni.

Filippo Rovai, Stefano Matteucci e Vezzoni Denis si sono ritrovati purtroppo nella serie con i tempi peggiori e nonostante una gara in solitaria chiusa con il tempo di 7’40” si sono dovuti prendere la medaglia di legno ma con la consapevolezza che il podio ed addirittura la vittoria erano veramente li ad un passo.

Ad altra positiva prova ed 11° posto complessivo nella staffetta 3×800 da parte del terzetto composto da Dario Fazzi, Marchi Giulio e Lorenzo Morrocchesi.

Non solo categoria ragazzi ma anche al femminile ottimi risultati con in particolare la 4×100 RAGAZZE con Aurora Bonino, ATILDE FERRIAIOLI, TESTI ILARIA E MARTINA BERTELLA CHE CON IL TEMPO DI 59”9 HANNO CONQUISTATO IL 15° POSTO SU OLTRE 40 STAFFETTE AL VIA ED ANCORA OTTIMA PROVA E 7° POSIZIONE PER LA STAFFETTA 3X800 COMPOSTA DA GIULIA SABÒ, GIADA DEL GREGO E VIOLA CIMA.

Se dalla categoria Ragazzi e Ragazze sono giunti risultati incredibili non da meno le staffette veloci 4×100 categoria Cadetti e Cadette seguite dai tecnici Francesco Niccoli e Francesca Giorgetti che sono riuscite a conquistare entrambe la finale ovvero essere tra le migliori sei formazioni toscane.

In campo maschile 6° posto con 48”3 per il quartetto composto da Oreste Viti, Alessio Martinelli, Lorenzo Barsanti e Bortone Silvio Mauro mentre è sicuramente al femminile che al di la del 5° posto va sottolineata la grandissima prova tecnica di Margherita Bozzoli, Giulia Paladini, Irene Della Bartola ed Elisa Naldi che con il riscontro di 52” in finale hanno addirittura sfiorato il minimo per i campionati italiani della categoria superiore. Un segno tangibile del grande valore tecnico del quartetto Virtus CR Lucca e del grande livello della finale 4×100 cadette in Toscana.

fonte: Atletica Virtus  C.R. Lucca

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.