Home / Arezzo / AREZZO – L’Arezzo Karate riparte con una medaglia di bronzo
Arezzo Karate - Simone Benincasa  in allenamento

AREZZO – L’Arezzo Karate riparte con una medaglia di bronzo

Simone Benincasa è arrivato terzo alle qualificazioni toscane dei Campionati Italiani Cadetti. La società aretina si stringe intorno a Ilaria Badalotti e sogna con lei un nuovo titolo italiano.

 Arezzo Karate - Ilaria Badalotti (3)L’Arezzo Karate riparte con una medaglia di bronzo. La società aretina ha iniziato la seconda parte di stagione gareggiando con Simone Benincasa nelle qualificazioni toscane per i Campionati Italiani Cadetti di Kumite (Combattimento), in programma lo scorso fine settimana a Montelupo Fiorentino.

Classe 1997, l’aretino è stato accompagnato alla gara dal maestro Enrico Pelo ed è salito sul tatami per combattere nei 61 kg: dopo un brutto avvio coinciso con una sconfitta, Benincasa è stato ripescato ed ha vinto tutti i turni successivi arrivando a meritarsi il terzo posto regionale. Purtroppo questo bel piazzamento non è bastato al giovane atleta dell’Arezzo Karate per centrare il pass per gli Italiani (passavano solo i due finalisti), ma rappresenta una positiva tappa nel processo di crescita di un ragazzo che si sta lentamente affermando tra i migliori della Toscana.

Arezzo Karate - Gruppo di atleti (4)«L’obiettivo era la qualificazione ai campionati nazionali – ammette Alessandro Balestrini, direttore tecnico dell’Arezzo Karate, – dunque abbiamo un po’ di amaro in bocca. Nonostante questo siamo soddisfatti per la bella reazione dimostrata da Benincasa che, dopo la prima sconfitta, non si è demoralizzato ma ha dimostrato tutto il suo talento arrivando fino al bronzo».

A questo punto le speranze dell’Arezzo Karate sono tutte riposte su Ilaria Badalotti, unica atleta della società ancora in corsa per conquistare un titolo italiano. Sabato 29 e domenica 30 novembre sono infatti in programma ad Ariccia (Roma) i Campionati Italiani Juniores, una manifestazione a cui l’aretina è già qualificata in virtù del terzo posto ottenuto lo scorso anno a livello nazionale nella categoria Cadetti. L’obiettivo di Badalotti sarà quello di confermarsi tra le più forti della sua età provando a ripetere l’impresa del 2011 quando negli Esordienti riuscì a laurearsi campionessa d’Italia.

Arezzo Karate - Ilaria BadalottiPer farsi trovare pronta all’appuntamento, nelle prossime settimane l’atleta sarà impegnata in alcune gare tra cui spicca la ventitreesima edizione della “Venice Cup“, in calendario dal 14 al 17 novembre a Caorle (Venezia).

Badalotti affronterà la lunga trasferta insieme a tutti gli agonisti dell’Arezzo Karate che hanno deciso in gruppo di gareggiare all’importante manifestazione per combattere contro alcuni degli atleti più forti d’Europa.

«Alla “Venice Cup” saranno presenti atleti da tutto il continente – aggiunge Balestrini. – La gara è importante soprattutto per Badalotti, ma per tutti i nostri ragazzi rappresenterà una preziosa occasione per crescere e per vivere un confronto sportivo di caratura internazionale».

 

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.