Home / Arezzo / AREZZO – I bambini del Centro Taekwondo Arezzo hanno brillantemente superato gli esami per il passaggio di grado
Centro Taekwondo Arezzo - Foto di gruppo

AREZZO – I bambini del Centro Taekwondo Arezzo hanno brillantemente superato gli esami per il passaggio di grado

Tredici nuove cinture chiudono la stagione del taekwondo aretino. Questo appuntamento ha posto il sigillo sulla prima vera stagione agonistica della nuova società aretina

Centro Taekwondo Arezzo - Kim&Liù (8)Il Centro Taekwondo Arezzo ha festeggiato la conclusione della sua prima stagione agonistica. L’ultimo importante appuntamento sportivo prima della pausa estiva è stato l‘esame di cintura che nella palestra di Badia al Pino ha visto tutti i bambini della società mettersi alla prova per essere promossi al grado superiore.

Tredici atleti del Centro Taekwondo Arezzo hanno dimostrato la loro crescita e le loro capacità tecniche e atletiche di fronte ad una commissione formata dal loro maestro Andrea Rescigno, dai mastri dell’Nrgym di Pieve al Toppo Antonino Cappello e Irene Cappanni, e dalla maestra senese Enza Panzardi. I bambini, molti dei quali al loro primo esame, hanno eseguito forme e combattimenti del taekwondo, riuscendo tutti a terminare la loro stagione con una promozione che rende merito all’impegno e all’allenamento dell’intero anno.Il grado maggiore è andato Federico Agostinelli, Andrea Barbagli, Lorenzo Leonessi e Daniel Sacayanan che hanno meritato la cintura gialla, mentre Francesco Beoni, Lorenzo Buongiorno, Giada Galantini, Damian Grosu, Elisa Lucci, Mattia Martini, Corinne Modesti, Edoardo Mori e Emanuele Zampella hanno vissuto l’emozione del passaggio alla bianco/giallo.Centro Taekwondo Arezzo - Barbagli al Kim&Liù (4)

«Questo appuntamento – spiega lo stesso Rescigno, – ha posto il sigillo sulla nostra stagione sportiva. Al suo primo anno di vero lavoro con il settore giovanile, il Centro Taekwondo Arezzo è andato ben oltre ogni più rosea aspettativa aggregando un gran numero di bambini e raggiungendo tanti eccezionali traguardi. L’esame di cintura ha confermato la crescita dell’intero movimento ed ha rappresentato un bel momento di festa che ha unito tecnici, atleti e genitori».

Centro Taekwondo Arezzo - Kim&Liù (5)Tra i risultati raggiunti nel corso della stagione spicca il secondo posto conquistato dal giovane talento Andrea Barbagli al Kim&Liù, il campionato nazionale giovanile di combattimento che a Roma ha visto sfidarsi 800 atleti da tutta Italia tra i 6 e gli 11 anni. Tante soddisfazioni sono arrivate anche dai campionati regionali dove il Centro Taekwondo Arezzo è riuscito ad aggiudicarsi ben tre titoli toscani su un totale di nove medaglie. Gli ori sono arrivati nella gara a squadre con la formazione composta da Agostinelli, Beoni e Leonessi che ha trionfato nei Cadetti B, con lo stesso Barbagli e Zampella negli Esordienti B, e con Ginestroni nei Cadetti B. Questa rassegna è arricchita dagli argenti conquistati singolarmente da Barbagli, Ginestroni, Leonessi, Lucci e Sakajanan. «Un ricchissimo bottino – chiude Rescigno, – che nella prossima stagione abbiamo tutta l’intenzione di aumentare».

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.