Home / Arezzo / AREZZO – Coltivazione e vendita a domicilio di stupefacenti, arrestato a Montevarchi
Carabinieri

AREZZO – Coltivazione e vendita a domicilio di stupefacenti, arrestato a Montevarchi

Azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Arezzo che ha portato all’arresto di un cittadino albanese.

Nella giornata di ieri i militari di stazza nella stazione locale di Levane, grazie al supporto dell’unità cinofila di Firenze hanno messo fine alle attività di coltivazione e vendita di stupefacenti messa in atto da 43 enne albanese residente a Montevarchi. Dopo lunghe attività di indagini i Carabinieri sono intervenuti presso l’abitazione del giovane, colto in flagrante con varie dosi già confezionate ed alcune piante in fase di crescita per una successiva immissione nel mercato.

I militari dell’arma hanno trovato nell’abitazione del giovane posto in stato di fermo 5 grammi di cocaina suddivisa in sette dosi pronte per essere vendute, alcune piante di canapa indiana, una bilancia di precisione e del materiale per il confezionamento delle dosi e la somma di 130 euro probabilmente frutto delle illecite attività di spaccio.

Il presunto spacciatore si trova adesso presso la casa circondariale di Arezzo.

Francesco Acciai

Nato a Bibbiena, paese più grande del Casentino in Provincia di Arezzo nel 1985. Vive a Firenze da oltre 7 anni e si occupa di Pubblica Amministrazione, di Web Grafica e SEO. Appassionato di fotografia e del mondo Android, segue costantemente l'evolversi di tutto quello che è tecnologia