Home / Arezzo / AREZZO – La Chimera Nuoto festeggia il tricolore con Giulia Fucini
Chimera Nuoto - Giulia Fucini durante una gara

AREZZO – La Chimera Nuoto festeggia il tricolore con Giulia Fucini

L’atleta aretina ha conquistato il titolo italiano nei 50 stile libero dei campionati italiani Master. Giulia Fucini scrive la storia e torna da Riccione con un bel tris di medaglie: oro, argento e bronzo.  Chimera Nuoto - Giulia Fucini (1)

La Chimera Nuoto festeggia uno storico titolo italiano. L’impresa porta la firma di Giulia Fucini che ha conquistato l’oro nei 50 stile libero ai campionati italiani riservati ai Master, la categoria che unisce i nuotatori agonisti con più di 25 anni d’età.

L’evento, ospitato dalle piscine di Riccione, ha visto la partecipazione di migliaia di atleti da circa 300 società di tutta Italia che si sono contesi i vari titoli in palio. Tra questi erano presenti anche undici nuotatori della Chimera Nuoto che, magistralmente guidati dal tecnico Marco Licastro, si sono dimostrati competitivi ai massimi livelli e capaci di conquistare ben tre medaglie con Fucini.

L’atleta, nata nel 1987, è scesa in vasca nella categoria Master25 ed è riuscita a dimostrare il proprio indiscusso valore in tutte le gare disputate, impreziosendo l’oro nei 50 stile libero con l’argento nei 100 stile libero e il bronzo nei 50 delfino, toccando così una delle vette più alte della storia della Chimera Nuoto. Con questo tris di medaglie, Fucini ha migliorato i due bronzi ottenuti ai campionati italiani del 2013 e ha dato seguito alla doppia medaglia d’oro raggiunta ai campionati regionali di febbraio nei 50 e nei 100 stile libero. Chimera Nuoto - Un gruppo di Master

«Questi risultati – afferma Marco Magara, direttore tecnico della Chimera Nuoto, – sono il coronamento di un lavoro con i Master iniziato ormai da qualche stagione che, con impegno e programmazione, ci ha permesso di arrivare ai vertici nazionali. Siamo entusiasti e ci complimentiamo con Fucini perché erano tanti anni che la nostra società non riusciva a vincere un titolo italiano nei Master, ma vogliamo che questo sia solo il primo tassello di un movimento che deve crescere e che deve portare un numero sempre maggiore di atleti nella condizione di poter competere ai massimi livelli».

Tra gli atleti della Chimera Nuoto sono state particolarmente positive anche le prove di Idalgo Baldi, che nei Master35 ha sfiorato il podio nei 200 rana fermandosi al quarto posto, e di Stefania Roncolini, che nei Master25 si è piazzata quarta nei 100 dorso e quinta nei 50 dorso.

A completare la squadra aretina a Riccione erano presenti anche Alessandra Bosi, Benedetta Caneschi, Giorgio Croce, Mirko Micheli, Riccardo Pela, Enrico Polendoni, Giovanni Romanini e Riccardo Rossi. «Per questi atleti – continua Magara, – non è semplice conciliare il nuoto con il lavoro e gli altri impegni quotidiani. Siamo soddisfatti perché tutti i nostri nuotatori si sono allenati con costanza e determinazione per riuscire in questa gara ad esprimersi al meglio delle loro capacità».

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.