Home / Arezzo / AREZZO – Chimera Nuoto, due argenti per Elisa Fazzuoli
Chimera Nuoto - Fazzuoli con le altre atlete sul podio

AREZZO – Chimera Nuoto, due argenti per Elisa Fazzuoli

Elisa Fazzuoli vince due argenti ai Campionati Italiani di nuoto. La giovane promessa della Chimera Nuoto è arrivata seconda nei 100 e nei 200 stile libero. Si tratta di un risultato storico: la società aretina non aveva mai vinto un argento agli Italiani

Chimera Nuoto - Elisa FazzuoliLa Chimera Nuoto diventa grande ai Campionati Italiani Giovanili di Riccione. Alla più importante manifestazione nazionale, la società aretina è riuscita a conquistare due eccezionali argenti con Elisa Fazzuoli, una nuotatrice del 2001 che si è confermata tra le più fulgide promesse dell’intero panorama italiano. Al confronto con i migliori atleti di tutta la penisola, Fazzuoli ha nuotato al meglio delle sue potenzialità ed ha centrato il secondo posto nei 100 e nei 200 stile libero, due specialità in cui poche settimane prima era riuscita a vincere il titolo toscano.

Particolarmente sorprendente è stata la prova nei 100 stile libero dove l’aretina ha bloccato il cronometro sui 58″83, ad un passo dal 58″60 ottenuto dalla campionessa d’Italia Angela Sofia Roccio del Sogeis Montichiari; nell’altra specialità il tempo di 2’06″80 è stato preceduto solo dal 2’06″23 di Emanuela Tortomasi della società piacentina Vittorino da Feltre. Ad impreziosire ulteriormente il valore di queste medaglie è il fatto che, prima d’ora, la Chimera Nuoto non era mai riuscita a conquistare un argento ai Campionati Italiani Giovanili, dunque Fazzuoli con il suo doppio alloro ha messo a segno un risultato storico per l’intero nuoto aretino.

«Eravamo consapevoli del valore di Fazzuoli – affermano i tecnici Marco Licastro e Marco Magara. – La nostra atleta è stata protagonista di una prestazione impeccabile, coronando così il sogno di conquistare ben due medaglie ai Campionati Italiani. Questi piazzamenti, uniti ad un doppio settimo posto nei 50 e nei 400 stile libero, proiettano Fazzuoli tra le migliori nuotatrici italiane del 2001 e dimostrano come la Chimera Nuoto sia ormai diventata competitiva anche a livello nazionale».

Chimera Nuoto - Campionati Italiani Giovanili 2014Tra le altre atlete in gara è stata bravissima Daisy Bertelli (2001) che è riuscita a rientrare nei primissimi posti in ben tre specialità arrivando sesta nei 400 stile libero, settima nei 200 dorso e decima nei 400 misti, mentre la staffetta 4×200 stile libero si è piazzata al decimo posto con la squadra formata da Bertelli, Fazzuoli, Carolina Bindi e Olivia Ducci. Tutti questi piazzamenti hanno permesso alla Chimera Nuoto di risultare come l’undicesima miglior società italiana nella categoria femminile Ragazzi, una categoria in cui hanno portato il loro contributo nelle staffette 4×100 stile libero e 4×100 misti anche Martina Bisaccioni e Lucrezia Valtriani. La Chimera Nuoto era presente ai Campionati Italiani anche con le Junior Giuditta Ducci, Maria Theresita Pescador e Margherita Porro, con Mattia Esposito e Lorenzo Sestini, e con Edoardo Calussi, Ivelin Petev Dimitrov, Filippo Porro e Luca Serafini che hanno gareggiato nelle staffette 4×200 stile libero, 4×100 stile libero e 4×100 mista.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.