Home / Cronaca / AFGHANISTAN – Razzi contro i Nembo di Pistoia: no feriti
paracadutisti in parata Nembo

AFGHANISTAN – Razzi contro i Nembo di Pistoia: no feriti

PISTOIA – Due razzi sono stati lanciati ieri sera contro una base operativa avanzata militare italiana a Shindand, in Afghanistan. In quella base, la “La Marmora”, opera la Transition Support Unit Centre (TSU-C), l’unità di manovra basata sul 183° reggimento paracadutisti “Nembo” di Pistoia. Il “Nembo”, infatti, è responsabile del settore centrale del Regional Command West, il comando multinazionale della Nato attualmente guidato dalla brigata “Aosta”.

Intorno alle 22 locali, le 19:30 italiane, è esploso il primo dei due razzi proprio all’interno della base in cui opera il “Nembo“. Lo scoppio ha causato solo lievi danni ai vetri blindati di una delle torrette perimetrali. Il secondo ordigno, invece, è esploso all’esterno della base. Fortunatamente non si sono registrati altri danni e, soprattutto, non ci sono feriti.

Redazione

La redazione di Toscana News inizia la sua attività nella primavera del 2013 mettendo assieme l’esperienza e le capacità di un gruppo di giovani giornalisti toscani che credono si possa fare informazione in un modo nuovo e con un progetto al passo coi tempi ed in stretto contatto con i propri lettori.