Home / Economia / Affitti a Pisa: 11° tra le città italiane con i prezzi più alti
affitti pisa
affitti pisa

Affitti a Pisa: 11° tra le città italiane con i prezzi più alti

Un indagine svolta da mioaffitto.it, portale online specialista di affitti di immobili residenziali, ha svelato che il prezzo medio di un appartamento nella città di Pisa si aggira intorno agli 892 euro mensili, circa il 3,1% in più rispetto all’anno scorso. Prezzo che fa posizionare la città toscana all’undicesimo posto tra le città italiane con gli affitti più cari. Per quanto riguarda la regione Toscana, i prezzi di Pisa sono inferiori solo a quelli di Firenze, Siena, Lucca, Prato e Livorno.

Le statistiche a cui fanno riferimento questi dati sono molto recenti (agosto 2013) ed evidenziano una lieve diminuzione dei prezzi (dell’1,1%) rispetto al mese di luglio ma una crescita rispetto agli ultimi sei mesi dell’ 1,5%. Complessivamente, la variazione annuale non è molto incisiva, si parla di un calo dei prezzi dello 0,3%. Un appartamento con una metratura tra 60 e 90m², ovvero la tipologia di abitazione ricercata dalle famiglie costa, in media, nel capoluogo di provincia 791 euro al mese: circa il 3,1% in meno rispetto a sei mesi fa, e -3,6% rispetto all’anno 2012.

Cifre similari e poco superiori all’andamento generale italiano, dove il prezzo medio di una casa costa ad un inquilino circa 738 euro al mese. Se comparati all’ anno scorso, i prezzi hanno visto un calo del 13% . Nell’ intera provincia di Pisa, comprendente 39 comuni in totale, i prezzi sono piuttosto stazionari rispetto all’anno scorso, diminuiti solo dello 0,3%. Il caso che più da nell’occhio è quello del piccolo paese di Terricciola. Il comune ha visto un brusco calo dei prezzi dei suoi affitti: si pensi che un appartamento al mese costa 488 euro, circa il 61,2% in meno rispetto al 2012.

Ponsacco invece ha visto lievitare i prezzi del 6,5% rispetto ad inizio gennaio. Un’appartamento in agosto 2013 costava circa 627 € mensili.

fonte: Mioaffitto.it